Kilimangiaro, com’è piccolo il mondo: Licia Colò nei Balcani a bordo di motociclette. Toronto, Toscana e tutte le mete del 24 novembre

By on novembre 24, 2013
logo-kilimangiaro-rai-3

text-align: center”>kilimagiaro com'è piccolo il mondo

KILIMANGIARO, COM’È PICCOLO IL MONDO: PUNTATA DEL 24 NOVEMBRE – Nuova domenica pomeriggio, nuovi viaggi per Licia Colò ed il suo Kilimangiaro, com’è piccolo il mondo, che anche questa settimana, in compagnia del compagno di viaggio Dario Vergassola, ci porterà alla scoperta dei posti più interessanti del nostro pianeta, volando oltre oceano ma anche siti a due passi da casa (QUI le mete della scorsa puntata). Pur rimanendo comodamente seduti in poltrona e senza spendere un soldo, questo pomeriggio avremo la possibilità di visitare le sognanti isole Mauritius, in piena Oceano Indiano, arrivando anche a Toronto, Taiwan, in Oman, Brueni e Panama, senza dimenticarci di Praga e Bruges, due città del Vecchio Continente. Continua la ricerca del Borgo preferito dagli italiani, le esperienze dei turisti-registi e le inchieste sui Beni Culturali Violati del nostro Paese a cura di Stefania Battistini, che anche oggi ci mostrerà un altro scempio di casa nostra. Ecco tutte le mete della puntata di oggi.

alle-falde-del-kilimangiaro

SEPINO TRA I BORGHI PIU BELLI D’ITALIA, TURISTI-REGISTI IN MOTOCICLETTA NEI BALCANI – Con le suggestive immagini dei Droni del Kilimangiaro, questa settimana il Borgo candidato a Borgo Dei Borghi è il molisano Sepino, in provincia di Campobasso, importante centro turistico della zona di cui verranno mostrate le bellezze architettoniche, le peculiarità storiche e tutte le tipicità locali che appartengono al luogo. Dai droni alle motociclette alla conquista dei Balcani con i Turisti-Registi di questa settimana, un gruppo di amici tarantini che, in sella alle loro due ruote, sono partiti alla conquista dell’est Europa raccogliendo immagini, emozioni, ricordi e sensazioni che rivivranno questo pomeriggio raccontando la loro avventura a Licia Colò.

FOCUS SUL CASO “CRESCENT” DI SALERNO, IN TOSCANA PER I BENI CULTURALI VIOLATI – Dopo aver discusso sull’annosa vicenda della Terra Dei Fuochi, questa settimana il punto sull’attualità curato da Giuseppe Pinetti si concentra sul caso “Crescent” di Salerno, giunta nelle ultime ore ad una procedura di sequestro della gigantesca costruzione su cui vertono anche questioni giudiziarie. Stefania Battistini si recherà invece verso la Toscana, alle Cascine di Tavola, area naturale quattrocentesca in provincia di Prato di forte interesse storico e architettonico. Il bene culturale in questione è in mano a privati dagli anni ’20, e nella rubrica sui Beni Culturali Violati si cercherà di capire se e quando tale bene, di rilevanza culturale nazionale, potrà ritornare ad essere un bene pubblico.

KILIMANGIARO, TUTTI GLI OSPITI DELLA PUNTATA – Molti gli ospiti che anche questa settimana raggiungeranno Licia Colò e Dario Vergassola nello studio di Kilimangiaro. Tra i volti famosi, giungeranno in studio l’attrice Daniela Poggi e il giornalista volto storico del Tg1 Attilio Romita, mentre tra i viaggiatori speciali è il turno in questa puntata per Alex Bellini, famoso sportivo italiano salito alla ribalta grazie alle sue estreme imprese sportive. E ancora, Arafayne Beraki, originario dell’Eritrea che ha raggiunto l’Italia oltre trent’anni fa ottenendo oggi la cittadinanza, racconta quanto accaduto nell’ultimo sbarco a Lampedusa di cittadini stranieri fuggiti da tristi realtà ed in cerca di fortuna, con la speranza di riuscire a raggiungere le coste.

L’appuntamento con la settimana puntata di Kilimangiaro, com’è piccolo il mondo, è per questo pomeriggio, ore 15.00, su Rai 3.

About Vito Tricarico

Nato nel cuore del sud nel 1993, diplomato da non molto come Tecnico della Gestione Aziendale. Curioso osservatore con la voglia di costruirsi ogni cosa con le proprie mani, dedica il proprio tempo a dilettarsi nella scrittura, nel disegno e dare seconda vita ad oggetti comuni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *