La prova del cuoco, puntata dell’8 novembre 2013: le imperdibili ricette di oggi

By on novembre 8, 2013
tortelloni-pronti

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DELL’8 NOVEMBRE: TORTELLONI DI PATATE E ZAFFERANO CON SALSA DI BROCCOLI – PASTA CON FAGIOLI E COZZE – TIRAMISU’ ALL’ARANCIA E ROSMARINO

TORTELLONI DI PATATE E ZAFFERANO CON SALSA DI BROCCOLI

Sfoglia la gallery per vedere la scheda con gli ingredienti e le foto della pietanza.

PREPARAZIONE. Impastare la sfoglia e lasciarla riposare coperta con una pellicola trasparente. Nel frattempo cuocere le patate in una pentola con abbondante acqua bollente salata, fin quando diventeranno morbide. Scolarle, passarle allo schiacciapatate e radunare in una bacinella il ricavato. Condire il composto con il parmigiano, lo zafferano, l’uovo, sale, pepe, noce moscata e mescolare per renderlo uniforme. Stendere la sfoglia, confezionare i tortelloni, sbianchirli e preparare il condimento. Bollire in una pentola con acqua poco salata e intanto pulire i broccoli, da tuffare poi nell’acqua e cuocere per circa 3 minuti. Sciogliere il burro in una padella o in un tegame dai bordi alti insieme all’olio. Soffriggere lo scalogno nei grassi finché non diventa biondo e aggiungere la salsiccia sbriciolata, cuocendo a fuoco vivo e continuando a mescolare. Sfumare con vino bianco e unire un mestolo d’acqua di cottura dei broccoli. Aggiungere infine i broccoli a ciuffetti e un altro mestolo di brodo di cottura. Coprire e cuocere a fuoco basso. Lessare i tortelloni e condirli con la salsa di broccoli.

LINEA BLU in viaggio dalla città di Gallipoli all’isola salentina di Sant’Andrea, tra antichi progetti navali e vecchie carte nautiche, con particolare attenzione alla tonnara gallipolina. Leggi qui

pasta-fagioli-e-cozze-pronta

PASTA CON FAGIOLI E COZZE

Sfoglia la gallery fotografica per vedere le immagini del piatto.

PREPARAZIONE. Pulire le cozze nostrane. Tagliare il cipollotto a rondelle e farlo rosolare in una padella con un filo d’olio. Unire le cozze, coprire con il coperchio e aspettare che si aprano. Aggiungere poi 2 pomodori tagliati a spicchi e i fagioli (precedentemente lessati), con un po’ d’acqua di cottura. Unire infine la pasta fresca e allungare con del brodo vegetale. Preparare la salsa di accompagnamento frullando le castagne lessate, i fagioli, il sedano e il mandarino.

LINEA VERDE alla scoperta del Veneto, dalla Fieracavalli di Verona ai Colli Euganei, tra eccellenze locali quali il Fior d’Arancio Passito, il Prosciutto Berico Euganeo e il Radicchio bianco Fior di Maserà. Leggi qui

TIRAMISU’ ALL’ARANCIA E ROSMARINO

Le dosi degli ingredienti dono indicate di seguito, nella procedura di preparazione.

PREPARAZIONE. Rompere 3 uova e separare i tuorli dagli albumi. Lavorare i tuorli in una bacinella con 3 cucchiai di zucchero. A parte, montare gli albumi con 3 cucchiai di zucchero. Unire il mascarpone ai tuorli montati e incorporare gli albumi montati a neve. Successivamente tritare finemente degli aghi di rosmarino, da aggiungere alla crema di mascarpone. Spremere le arance e con il succo bagnare i savoiardi, con i quali comporre il tiramisù alternandoli a strati di crema al mascarpone. Completare con scorza d’arancia tagliata a listarelle e altri aghi di rosmarino.

LEGGI ANCHE:

I FATTI VOSTRI, la ricetta di Marisa Laurito: pancake con sciroppo d’acero (dolce… e salato!)

COTTO E MANGIATO, la ricetta della sfiziosa frittata con le patate fritte

DETTO FATTO: la ricetta della golosissima torta foresta nera

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *