La prova del cuoco sostiene la campagna AIRC per la lotta contro il cancro: Antonella Clerici testimonial per le reti Rai

By on novembre 8, 2013
antonella-clerici-entra-a-la-prova-del-cuoco

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO SOSTIENE L’AIRC: ANTONELLA CLERICI TESTIMONIAL PER LE RETI RAI. Anche quest’anno La prova del cuoco ha sostenuto la campagna AIRC di sensibilizzazione alla lotta contro il cancro della quale Antonella Clerici è testimonial. Per l’intera settimana la conduttrice ha aperto una finestra d’informazione parlando ai telespettatori dei progetti che l’AIRC ha intenzione di realizzare con la campagna 2013 con le modalità attraverso le quali si possono effettuate le donazioni. Non a caso, la gara dei cuochi di sabato vedrà sfidarsi due noti ricercatori: Claudia Iavarone, che sta ultimando il Dottorato di ricerca presso la Scuola Europea di Medicina Molecolare (SEMM), e Giorgio Scita, direttore di Ricerca all’IFOM (Istituto Firc di Oncologia Molecolare) di Milano. I due si cimenteranno nella preparazione di squisite pietanze affiancati dagli chef Marco Bottega e Riccardo Facchini.

Clicca qui se ti sei perso/a i piatti presentati nella puntata precedente: tortelloni di patate e zafferano con salsa di broccoli; pasta con fagioli e cozze; tiramisù all’arancia e rosmarino

antonella-clerici-e-anna-moroni

UN “GHIOTTO” SABATO NELLE CUCINE DE LA PROVA DEL CUOCO. Durante la gara ai fornelli Antonella Clerici farà il punto della situazione, illustrando i progressi compiuti dalla medicina per la prevenzione e la cura contro il cancro, puntanto particolare attenzione sui prossimi obiettivi da raggiungere. Come ogni sabato, interverrà anche Beppe Bigazzi che delizierà i telespettatori con prodotti di alta qualità che vengono considerati delle vere e proprie eccellenze della tradizione culinaria italiana: il gastronomo toscano porterà a tavola la “peta”, un pregiato salume prodotto nelle Valli del Pordenonese con carne di selvaggina, di pecora o di montone. Non mancherà inoltre il torneo riservato agli studenti dell’ultimo anno degli Istituti Professionali di tutta Italia: a scontrarsi questa settimana saranno gli allievi dell’Istituto “Calogero Amato Vetrano” di Sciacca (Agrigento) e gli studenti dell’Istituto Alberghiero “Bonaldo Stringher” di Udine, giudicati dal sommelier Paolo Lauciani. Spazio anche ad Anna Moroni, a Natalia Cattelani, a Lorenzo Branchetti, alla tata Francesca Valla e al pasticcere Luca Montersino, che proporranno altre squisite ricette.

SOSTIENI L’AIRC: dall’1 al 12 novembre si possono donare 2 euro inviando un sms dal cellulare (TIM, Vodafone, Wind, 3, PosteMobile, CoopVoce e Nòverca) oppure chiamando da telefono fisso TWT. 5 o 10 euro chiamando da rete fissa Telecom Italia, Infostrada e Fastweb al numero 45503.

E PER RESTARE IN TEMA GASTRONOMICO… TI CONSIGLIAMO:

I FATTI VOSTRI, la ricetta del pancake con sciroppo d’acero

COTTO E MANGIATO, la ricetta della frittata con le patate fritte

DETTO FATTO, la ricetta della golosissima torta foresta nera

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *