Mediaset querela “Linea Gialla” per aver “rubato” dei contenuti audiovisivi a “Quarto Grado”

By on novembre 5, 2013
Salvo Sottile

text-align: center”>

MEDIASET QUERELA “LINEA GIALLA” PER AVER “RUBATO” VIDEO A “QUARTO GRADO” – Guerra aperta tra Mediaset e La7. Pare che il biscione voglia querelare la rete di Urbano Cairo per un fatto accaduto durante la scorsa puntata di “Linea Gialla” il programma condotto da Salvo Sottile che tratta fatti di cronaca nera. Sottile, come ben sapete, è passato a La7 dopo aver lasciato Rete Quattro e “Quarto Grado”. Però, pare che il giornalista guardi ancora al programma tanto da “rubare” alcuni video e trasmetterli nella sua nuova trasmissione. I video incriminati riguarderebbero il caso di Sarah Scazzi, la bambina di Avetrana  uccisa dalla famiglia Misseri. Mediaset ha pubblicato una nota in cui si riserva di sporgere eventuale querela contro “Linea Gialla” per aver infranto i diritti di “Quarto Grado” e ha chiesto di rimuovere immediatamente gli audiovisivi dal sito del programma.

salvo-sottile-a-la7

SALVO SOTTILE: PROBLEMI PER IL CONDUTTORE – Salvo Sottile pare pentito di questo suo nuovo ruolo come volto di La7. Tra gli oneri di nuovo conduttore di punta della rete, la scorsa settimana il giornalista ha dovuto prendere parte a Miss Italia in veste di giurato ma, a quanto pare, non è stata una bellissima esperienza per lui. Durante la trasmissione ha scritto Tweet al veleno, lamentando una certa noia: “Ci si diverte di più a Linea Gialla” si leggeva sulla sua pagina. E,qualche giorni fa attacchi a Sottile sono arrivati da parte di Enrico Mentana e Gad Lerner. In particolar modo, quest’ultimi hanno rimproverato la scelta poco appropriata di alcuni titoli in sovrimpressione di “Linea Gialla” come “Gli zingari italiani rapiscono i bambini?” e alcune frasi poco eleganti del conduttore

About Dario Ghezzi

Dario Ghezzi nasce il 28 Giugno 1988. Fin da bambino matura la passione per la scrittura e il mondo dell’arte. Dopo il Liceo Classico si iscrive alla facoltà di Letteratura musica e spettacolo dell’Università la Sapienza di Roma laureandosi nel 2011. Nel 2012 si iscrive alla magistrale di Cinema Televisione e Produzione Multimediale dell’università Roma 3 e nello stesso anno ha frequentato una scuola di recitazione. E’ autore di tre romanzi usciti con ilmiolibro.it

One Comment

  1. Rossella

    novembre 6, 2013 at 13:28:21

    Ormai il concetto d’identità di rete non è più ben definito, anche le polemiche sul registro stilistico lasciano il tempo che trovano. Prima facendo zapping ho ascoltato l’intervento di un ragazzo che fa parte del pubblico parlante di Forum e ho capito che non è poi così importante neanche il concetto di fascia protetta. Ma non mi riferisco al tema, mi ha colpito proprio la mancanza di eleganza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *