Quarto Grado, anticipazioni 8 Novembre: vecchi e nuovi casi di cronaca sotto la lente di Gianluigi Nuzzi

By on novembre 8, 2013
Gianluigi Nuzzi e i casi di Quarto Grado

text-align: center”>Gianluigi Nuzzi e i casi di Quarto Grado

ANTICIPAZIONI QUARTO GRADO, PUNTATA DELL’8 NOVEMBRE. Sarà il caso di Simona Riso, ragazza di 28 anni scomparsa e trovata agonizzante a Roma pochi giorni fa, uno dei temi centrali del nuovo appuntamento con la trasmissione del venerdì sera di Rete 4. La notizia della misteriosa morte della giovane calabrese, rimbalzata sui principali notiziari dal 30 ottobre scorso e ripresa da diversi programmi televisivi subito dopo, ha sconvolto non solo la famiglia della vittima, ma anche amici, conoscenti ed abitanti del quartiere dove la sfortunata ventottenne di San Calogero (provincia di Vibo Valentia) abitava. Particolarmente rilevante, agli occhi di cronisti ed addetti ai lavori, risulta la testimonianza dei medici del pronto soccorso dell’ospedale di San Giovanni, ai quali Simona avrebbe raccontato, poco prima di morire, la violenza sessuale subita in circostanze che gli inquirenti proveranno a chiarire da qui alle prossime settimane.

nuzzi-viero-quarto-grado

QUARTO GRADO, 8 NOVEMBRE IN PRIMA SERATA SU RETE 4: LE ANTICIPAZIONI. Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero si soffermeranno su diversi casi di femminicidio, analizzati alla luce di documenti e servizi raccolti dalla redazione del settimanale di Siria Magri. Durante la puntata di stasera, verrà fatto nuovamente il punto sulla vicenda di Roberta Ragusa, ancora ufficialmente rimasta sotto un cono d’ombra a causa delle difficoltà incontrate nelle indagini in questo lungo arco di tempo intercorso dal momento della scomparsa della donna dall’abitazione di Gello, nel pisano. Si parlerà poi delle novità investigative emerse di recente in relazione presunto responsabile dell’omicidio di Yara Gambirasio, scandagliando a fondo la figura del cosiddetto “Ignoto 1”, che il 26 novembre del 2010 potrebbe avere assassinato la ragazzina di Brembate Sopra.

ANTICIPAZIONI QUARTO GRADO, TUTTI I CASI DELLA PUNTATA DELL’8 NOVEMBRE. Un altro focus sarà dedicato a Mariella Cimò, settantaduenne siciliana della quale non si hanno più notizie da più di due anni, precisamente dalla fine del mese di agosto del 2011: nella rete delle indagini, dopo un black out iniziale, è caduto Salvatore Di Grazia, marito dell’anziana donna di San Gregorio a Catania, accusato, sulla base di qualche deposizione e svariati indizi investigativi, di aver ucciso la moglie per motivi solo in parte decifrati dagli inquirenti ma con ogni probabilità legati ai difficili rapporti coniugali tra i due. Un’adeguata attenzione verrà riservata infine a Francesca Tarca, giovane madre sparita il 28 ottobre scorso da Mello, piccolo centro della Valtellina, nella speranza che almeno in questo caso, sulla scorta di qualche segnalazione apparentemente attendibile, possano arrivare notizie confortanti nelle prossime ore. L’appuntamento coi gialli di cronaca sotto la lente di Gianluigi Nuzzi, anche per questo venerdì, è fissato per le 21,10 su Rete 4.

About Marco Franco

Il giornalismo come "cane da guardia" della democrazia, scrivere per diffondere idee e creare coscienza: queste sono le stelle polari che lo guidano. Studi classici, laurea in Giurisprudenza in arrivo, Marco non ha mai smesso di coltivare i suoi interessi, primo tra tutti la lettura. Libri, riviste e tanti quotidiani sempre al suo fianco, in una continua ricerca delle "verità scomode". Idealista, spesso "controcorrente" e attivo nel volontariato, ama la politica e l'informazione di antica scuola. Riccardo Iacona e Milena Gabanelli i punti di riferimento, per coraggio e professionalità dimostrati sul campo. Esperienza come web writer su diverse piattaforme e come redattore in bollettini d'informazione politica locale. Natura, sport e la musica rock le altre passioni, anzi il carburante per andare avanti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *