Striscia la notizia: l’ufficio stampa della trasmissione smentisce il blocco sul passaggio de “Le Iene” su Canale 5

By on novembre 28, 2013
Le Iene

text-align: center”>

STRISCIA LA NOTIZIA, L’UFFICIO STAMPA SMENTISCE BLOCCO A LE IENE – Qualche tempo fa era circolata un’indiscrezione che avrebbe voluto lo spostamento della trasmissione “Le Iene” su Canale 5. A dire il vero, sono anni che si riflette su un possibile spostamento del programma sull’ammiraglia Mediaset visti i buoni ascolti ma non se n’è mai fatto nulla. Un motivo per cui, anche quest’anno potrebbe saltare lo spostamento, è stato individuato in Antonio Ricci, patron di “Striscia la notizia”. Qualche giorno fa IlCorriere.it aveva proprio dichiarato che fosse plausibile un blocco al passaggio imposto da Ricci. I due programmi si somigliano molto in effetti e non è difficile immaginare un Antonio Ricci restio a questa sorta di sovrapposizione. Tuttavia, l’ufficio stampa di Striscia la notizia ha detto la sua, chiarendo la posizione. Innanzitutto, a chi accusa la redazione di non aver risposto subito, viene detto che l’intervista rilasciata da Davide Parenti a Libero Domenica 24 era una smentita più che sufficiente di tale e presunto blocco. 

antonio-ricci-foto

STRISCIA LA NOTIZIA SMENTISCE IL BLOCCO A LE IENE SU CANALE 5 – Nella nota si legge di come, oltretutto, non sarebbe una mossa così strategica spostare Le Iene su Canale 5 visto che per ottenere ascolti soddisfacenti la domenica basterebbe trasmettere la soap “Il Segreto” o prolungare Striscia la domenica che faceva ascolti discreti, anche più alti del programma di Italia 1. C’è una vera e propria stoccata visto che si legge che non avrebbe senso spostare su Canale 5 un programma che viaggia sui 3 milioni di telespettatori e che il passaggio da una rete all’altra di un programma si è verificato solo alla luce di grandi consensi di pubblico. In effetti, è successo con La Fattoria, Dottor House, Saranno Famosi (ora Amici di Maria De Filippi) che avevano ottenuto ascolti molto alti per Italia 1. Nonostante questa polemica, Antonio Ricci ci tiene a precisare che i rapporti con Davide Parenti sono ottimi. Gli crediamo? Ci saranno ulteriori sviluppi?

About Dario Ghezzi

Dario Ghezzi nasce il 28 Giugno 1988. Fin da bambino matura la passione per la scrittura e il mondo dell’arte. Dopo il Liceo Classico si iscrive alla facoltà di Letteratura musica e spettacolo dell’Università la Sapienza di Roma laureandosi nel 2011. Nel 2012 si iscrive alla magistrale di Cinema Televisione e Produzione Multimediale dell’università Roma 3 e nello stesso anno ha frequentato una scuola di recitazione. E’ autore di tre romanzi usciti con ilmiolibro.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *