“Ti lascio una canzone” torna a febbraio: le selezioni sono aperte

By on novembre 15, 2013
Ti lascio una canzone

text-align: center”>Ti lascio una canzone

A FEBBRAIO TORNA TI LASCIO UNA CANZONE – A febbraio del nuovo anno tornerà uno dei programmi di punta di Rai 1, “Ti lascio una canzone” con Antonella Clerici, lo show canterino giunto alla settima edizione e che vede protagonisti piccoli cantanti pronti ad emozionare giuria e pubblico. Lo show andrà in onda per dieci puntate dove i talenti, tra gli otto e i quindici anni, si esibiranno a suon di successi, quelli che hanno caratterizzato la storia della musica italiana e non solo. La direzione artistica dello show sarà affidata  al Maestro Leonardo De Amicis e la giuria sarà formata da celebrità del piccolo schermo e non solo. Non mancheranno le sorprese come ogni anno, molti saranno gli ospiti che si esibiranno sul palco e duetteranno con i concorrenti. Le selezioni per partecipare alla nuova edizione di “Ti lascio una canzone” sono aperte e per iscriversi basta andare sul sito www.tilasciounacanzone.tv

antonella-clerici-a-ti-lascio-una-canzone-2

COME PARTECIPARE AI PROVINI – Possono partecipare tutti i bambini che hanno un’età compresa tra gli 8 e i 15 anni e dovranno realizzare un provino utilizzando delle basi proprie. Dovrà essere inviato in formato mp3 e la voce non potrà essere soggetta a modifiche. Per inviare il proprio provino c’è di tempo fino alle 12 del 15 gennaio 2014 per poi passare alla scrematura che porterà la formazione del cast della nuova edizione di “Ti lascio una canzone”.  C’è sicuramente grande attesa attorno al programma che torna in prima serata dopo un anno di pausa visto il calo, anche se lieve degli ascolti. Arrivato alla settima edizione, “Ti lascio una canzone” ha avuto un calo soprattutto nelle ultime due edizioni riuscendo a portare a casa solo il 19% rispetto a una media del 29% delle prime edizioni. Un calo avvertito sicuramente per l’arrivo del competitor “Io Canto” su Canale 5 e per l’evoluzione del programma. Da show, infatti, si è trasformato sempre più in talent, in una vera e propria gara tra bambini che spesso ha mandato in crisi i giovani concorrenti. Gara che non ci sarà più nella prossima edizione, tornando così allo show vero e proprio

About Federico Ranauro

Nato e residente in provincia di Salerno ma da cinque anni vive a Parma. Ha conseguito la laurea triennale in Scienze della Comunicazione e la specializzazione in Giornalismo e cultura editoriale presso l’Università di Parma. Ha la passione per la scrittura e lavora come giornalista da circa tre anni, in particolare nel settore sportivo e televisivo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *