Anticipazioni Centovetrine di Lunedì 2 Dicembre: Vinicio è coinvolto in un attentato

By on dicembre 2, 2013
Vinicio Corradi

text-align: center”>

ANTICIPAZIONI CENTOVETRINE DEL 2 DICEMBRE – Torna oggi alle 14.10 il consueto appuntamento con Centovetrine. Questa sarà una settimana clou per gli eventi della soap. Ne accadranno veramente di tutti i colori tra passioni, uscite di scena drammatiche e colpi di scena. A tenere banco saranno essenzialmente due vicende. Innanzitutto la storia del rapimento di Laura avrà un’escalation emozionante e la Beccaria potrebbe…venir liberata! Sì, ma il suo incubo è ben lungi dal concludersi. Carol (Marianna De Micheli) a seguito di un evento drammatico che sconvolgerà la sua vita diventerà cattivissima e andrà fino in fondo con la vendetta contro Sebastian (Michele D’Anca). Dunque, Leo (Luciano Roman) potrebbe essere vicino a cantare vittoria. E poi, altro storyliner molto importante riguarda il traffico d’oro del Blue Valentine. Abbiamo scoperto che Zeno (Massimiliano Vado) e Frida (Gaia Scodellaro) sono complici e che indirettamente hanno provocato la morte di Oriana. Cosa succederà ora? Di carne al fuoco ce n’è parecchia. Ora, però, vediamo cosa accadrà oggi dopo il riassunto di Venerdì 29 Novembre.

carol-contro-leo

RIASSUNTO 29 NOVEMBRE – Frida chiede a Zeno di lasciare la città per fare in modo che non venga scoperta la colpevolezza legata al traffico d’oro. Zeno però decide di restare a Torino. Bauer ricorda di quando Oriana entrò nel locale durante uno scambio con degli uomini a cui donò i lingotti d’oro. Il destino della donna fu, dunque, segnato. Sebastian confessa a Cecilia (Linda Collini) che non è andato in Marocco per Laura (Elisabetta Coraini) ma per Vinicio (Mariano Rigillo), ancora vivo. Cecilia dunque litiga con Damiano (Jgor Barbazza) perché la Grimani dovrebbe denunciare suo padre. Sebastian non riesce a raggiungere in tempo Stefania (Roberta Nanni). Tuttavia tra i due c’è una telefonata e la donna racconta a Castelli che Laura non è evasa ma è stata rapita. Aggiunge anche di non sapere da chi. Leo vorrebbe condurre lontano Vinicio ma l’uomo vuole raggiungere Torino per stare accanto alla figlia. Margherita (Stefania Palmisano) rivela a Sveva (Elena Cucci) che il debito dei Salani con la sua famiglia era già stato estinto. Tuttavia le chiede di ingannare Brando (Aron Marzetti) e farsi liquidare per la seconda volta le azioni di Serralunga.

ANTICIPAZIONI CENTOVETRINE 2 DICEMBRE – Cecilia durante la perquisizione della casa di Ivan (Pietro Genuardi) trova la chiave di una cassaforte. Dopo che la apre vi trova un lingotto d’oro. Vinicio viene condotto a Torino per stare accanto alla figlia ma viene coinvolto in un attentato sotto gli occhi di Carol. Fiamma (Caterina Misasi) decide di lasciare Torino piena di rimpianti e anche Jacopo (Alex Belli) ha le stesse sensazioni…

About Dario Ghezzi

Dario Ghezzi nasce il 28 Giugno 1988. Fin da bambino matura la passione per la scrittura e il mondo dell’arte. Dopo il Liceo Classico si iscrive alla facoltà di Letteratura musica e spettacolo dell’Università la Sapienza di Roma laureandosi nel 2011. Nel 2012 si iscrive alla magistrale di Cinema Televisione e Produzione Multimediale dell’università Roma 3 e nello stesso anno ha frequentato una scuola di recitazione. E’ autore di tre romanzi usciti con ilmiolibro.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *