Anticipazioni Centovetrine di Martedì 3 Dicembre: Vinicio muore tra le braccia di Carol

By on dicembre 3, 2013
Carol e Vinicio

text-align: center”>

ANTICIPAZIONI CENTOVETRINE PUNTATA DI MARTEDI’ 3 DICEMBRE – Colpo di scena veramente scioccante quello andato in onda ieri a Centovetrine. Vinicio Corradi (Mariano Rigillo) è stato coinvolto in un attentato sotto gli occhi della figlia Carol (Marianna De Micheli). Cosa accadrà ora? Purtroppo Corradi morirà tra le braccia della Grimani la quale deciderà di vendicarsi di quello che reputa come unico responsabile e cioè Sebastian Castelli (Michele D’Anca). Così, deciderà di coinvolgere sempre di più Laura (Elisabetta Coraini) nella sua vendetta. La Beccaria potrebbe perfino avvicinarsi un po’ troppo a Brera (Luciano Roman) come anticipato da TvSoap. In effetti, tra i due scoppierà…la passione! Dunque la soap di Canale 5, che ha vinto il premio come migliore soap italiana all’European Soap Fan Day, ci regalerà ancora molte emozioni e storie avvincenti capaci di tenere a lungo sulla corda. E, presto assisteremo ad una proposta di matrimonio di Zeno (Massimiliano Vado) a Cecilia (Linda Collini). I due si sposeranno o la Castelli si fermerà appena in tempo, scoprendo il coinvolgimento del compagno nella morte di Oriana e la sua complicità con Frida (Gaia Scodellaro)?

addio-carol-vinicio

RIASSUNTO – Sveva (Elena Cucci) è molto confusa su quanto debba fare dopo aver scoperto la verità sul debito dei Salani e rimane ancora più turbata quando Brando (Aron Marzetti) le comunica che il suo vino è stato inserito in un catalogo prestigioso. Sebastian ora sa che Laura è stata rapita ed è disperato. Fiamma (Caterina Misasi) regala una copia del Don Chisciotte al fratello Adam (Jacopo Venturiero). Infatti ha perso la scommessa, non volendo fare del male a Jacopo (Alex Belli). La donna decide di lasciare Torino e a Centovetrine incontra proprio Castelli, deluso dalla partenza della giovane. Cecilia fa arrestare Ivan (Pietro Genuardi) perché viene trovato un lingotto d’oro nella sua cassetta di sicurezza. Vinicio riabbraccia Carol e le dice che si costituirà in cambio delle rassicurazioni sul fatto che lei non verrà coinvolta nella sua finta morte. I due si stringono in un abbraccio. Corradi si allontana con la macchina ma viene coinvolto in un attentato. Carol corre disperata verso il padre…

ANTICIPAZIONI CENTOVETRINE 3 DICEMBRE – Vinicio muore tre le braccia della figlia. Leo è rimasto ferito e dunque Fiamma resta a Torino decidendo di usare Jacopo per i suoi scopi. Dalle telecamere di sorveglianza si scopre che Frida ha visto l’assassino di Oriana e che quindi Ivan potrebbe, effettivamente, essere il colpevole. Viene ritrovata l’auto della donna vicino ad un fiume ma di lei non c’è traccia.

About Dario Ghezzi

Dario Ghezzi nasce il 28 Giugno 1988. Fin da bambino matura la passione per la scrittura e il mondo dell’arte. Dopo il Liceo Classico si iscrive alla facoltà di Letteratura musica e spettacolo dell’Università la Sapienza di Roma laureandosi nel 2011. Nel 2012 si iscrive alla magistrale di Cinema Televisione e Produzione Multimediale dell’università Roma 3 e nello stesso anno ha frequentato una scuola di recitazione. E’ autore di tre romanzi usciti con ilmiolibro.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *