Cotto e Mangiato, 13 dicembre 2013: Tessa Gelisio presenta la ricetta del pesce in crosta di patate

By on dicembre 13, 2013
pesce-pronto

text-align: center”>Cotto e Mangiato

COTTO E MANGIATO, LA RICETTA DEL 13 DICEMBRE: IL PESCE IN CROSTA DI PATATE

Aspetti degli invitati e vuoi preparare per loro un secondo elegante e raffinato? Tessa Gelisio ti suggerisce di provare lo splendido pesce in crosta di patate che oggi ha presentato ai telespettatori di Cotto e Mangiato, a Studio Aperto, su Italia 1. Un piatto  squisito, pronto in 20 minuti al costo di circa 12-13 euro.

INGREDIENTI. 900 grammi di patate biologiche, olio extravergine d’oliva quanto basta, un pizzico di sale, un goccino d’acqua, 4 filetti di ombrina (o pesce bianco come cefalo, mormora, orata o branzino), delle foglioline di timo e prezzemolo, 1 cucchiaino di farina, mezzo bicchiere di vino bianco, un po’ di pinoli e qualche foglia di basilico (nella gallery sottostante sono disponibili le foto delle varie fasi della realizzazione di questo piatto sfizioso).

Dopo il salto, la procedura per la preparazione.

E se cerchi un’idea per un primo favoloso, clicca qui per scoprire la ricetta delle penne integrali con carciofi preparate ieri

emulsione

PREPARAZIONE. Sbucciare e tagliare a dadini le patate biologiche, ponendole poi su una teglia da forno con un filo d’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e un goccino d’acqua. Scaldarle successivamente in forno a 140 gradi per un quarto d’ora. Nel frattemo squamare e sfilettare il pesce (Tessa specifica che occorrono 4 filetti di pesce bianco quali mormore, cefali, orate: lei però utilizza l’ombrina perchè è di stagione). Preparare un’emulsione con un quarto di bicchiere di olio extravergine d’oliva, dellle foglioline di timo e prezzemolo, 1 cucchiaino di farina, un po’ di sale e mezzo bicchiere di vino bianco. Lasciare i filetti a bagno nella salsina ottenuta per almeno mezz’ora. Trascorsi 30 minuti, sgocciolare bene i filetti e porli in una teglia foderata con carta da forno. Schiacciarvi sopra le patate precedentemente cotte al forno, condire il tutto con un filo d’olio (facoltativo) e scaldare al grill a 200 gradi per 15-20 minuti. Nel frattempo preparare il letto per i filetti facendo un’emulsione con dei pinoli, quanche foglia di basilico, un goccio d’olio e un po’ di farina. Sovrapporre all’emulsione i filetti cotti al forno e servirli caldi: cotti… e mangiati!

RESTA A TAVOLA CON:

LA PROVA DEL CUOCO, le pietanze di oggi: tortelloni verdi al burro e salvia; tiramisù al cioccolato

I dolci de I FATTI VOSTRI: la ricetta dei favolosi cioccolatini di castagne preparati da Marisa Laurito

DETTO FATTO: la ricetta del tronchetto di Natale di Domenico Spadafora

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *