Detto Fatto, ai fornelli con Caterina Balivo. La ricetta del 2 dicembre 2013: lo sformato di carciofi

By on dicembre 2, 2013
sformato-di-carciofi-e-miglio

text-align: center”>Detto Fatto

DETTO FATTO, LA RICETTA DEL 2 DICEMBRE: LO SFORMATO DI CARCIOFI

Se cerchi un piatto unico da portare a tavola per la cena di stasera, prova il delizioso sformato di carciofi che Donna Brown ha servito oggi sulla tavola di Detto Fatto, su Rai2, con Caterina Balivo. Una pietanza gustosa e nutriente, assolutamente da provare!

INGREDIENTI. Carciofi, 1 spicchio d’aglio, 1 cipolla, un po’ di miglio, uova, un po’ di olive taggiasche, dei capperi, un goccio di vino bianco, del formaggio emmentaler, un po’ di burro, farina, latte, del prezzemolo e olio extravergine d’oliva quanto basta (per conoscere le varie dosi, consulta le schede degli ingredienti disponibili nella gallery sottostante, dove sono contenute anche le foto che illustrano la realizzazione di questa pietanza succulenta).

Dopo il salto, la procedura per la preparazione.

E se ti sei perso/a la ricetta della carbonara light proposta nella puntata precedente, clicca qui!

besciamella-amalgamata-con-uova-e-formaggio

PREPARAZIONE. Realizzare innanzitutto la besciamella sciogliendo in un pentolino sul fuoco il burro con la farina, ai quali unire il latte facendo cuocere per alcuni minuti. Nel frattempo pulire i carciofi, dai quali togliere le foglie più esterne e la barbetta interna, prima di tagliarli a spicchi. Successivamente lavare e affettare la cipolla, tritare lo spicchio d’aglio e far rosolare entrambi in una padella con olio extravergine d’oliva. Aggiungere i carciofi e farli insaporire a fuoco alto. Unire subito dopo anche i capperi e le olive e sfumare con un goccio di vino bianco. Lasciar evaporare, insaporire con un pizzico di sale, spegnere il fornello e unire il prezzemolo precedentemente tritato. Unire poi alla besciamella le uova e il formaggio. Mescolare i carciofi con la salsa e il miglio lessato. Imburrare una teglia da forno nella quale trasferire i carciofi, completando con fiocchetti di burro. Far gratinare in forno per circa mezz’ora a 180 gradi. Sfornare, dividere in varie porzioni e servire. Detto… fatto!

E PER RESTARE IN TEMA GASTRONOMICO, TI CONSIGLIAMO:

I FATTI VOSTRI, la “cucina veloce” di Marisa Laurito: la ricetta della frittura di cavolfiori e carciofi

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette di oggi: pappardelle verdi; tonno “vitellato”; ossibuchi alla milanese

COTTO E MANGIATO: la ricetta del favoloso risotto con zucca e funghi di Tessa Gelisio

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *