Flavio Insinna: “Valuterò se condurre La pista. Mi piacerebbe recitare in una fiction su Libero Grassi”

By on dicembre 17, 2013
foto di flavio insinna

text-align: center”>foto di flavio insinna

FLAVIO INSINNA E IL SUCCESSO DI AFFARI TUOI. Flavio Insinna sta attraversando un momento lavorativo d’oro. Il conduttore è tornato da qualche mese ad Affari Tuoi, il gioco dei pacchi che sta vivendo una primavera rinnovata, dovuta proprio al ritorno dell’attore. La trasmissione quotidianamente riesce ad ottenere degli ottimi risultati d’ascolto, superando molto spesso la concorrenza di Striscia la Notizia. Lo stesso Insinna non si aspettava questo successo del decennale access di Rai1: Che ne sapevo di come sarebbe andata. Quello che abbiamo ce lo stiamo guadagnando un pezzetto ogni sera”. Per il momento il buon Flavio è deciso a voler restare ad Affari Tuoi: “Affari Tuoi è l’esperienza lavorativa più bella che mi sia mai capitata. Ogni giorno è un’altra sfida. Anche perché non abbiamo più contro solo Antonio Ricci, che è uno straordinario stratega della tv e chissà cosa si può inventare ogni giorno per Striscia la Notizia, ma a quell’ora è l’intero mondo televisivo a scatenarsi”. Il quiz, che continuerà ad intrattenere gli italiani, fino alla primavera prossima, andrà in onda con una puntata speciale, nel giorno della Vigilia di Natale, con un  pubblico in studio composto da soli bimbi.

foto2-flavio-insinna

IL FUTURO LAVORATIVO DI FLAVIO INSINNA. Oltre all’impegno con Affari Tuoi e a quello appena concluso con Telethon, che lo ha visto, venerdì scorso, alternarsi alla conduzione del charity show di prima serata, con gli altri quattro volti simbolo di Rai1 (Conti, Frizzi, Clerici e Venier), Insinna dovrebbe tornare in prima serata nella primavera prossima, in uno slot dal quale manca dal lontano 2011, anno della sua unica edizione de La corrida. Il ritorno in prima serata potrebbe coincidere con il nuovo show: La pista. L’attore non conferma ne smentisce questo suo prossimo impegno: “Ci sto pensando. Vorrei continuare Affari tuoi, ma se mi accorgessi che posso essere utile anche in quest’altra sfida se ne può parlare”. Tra i suoi sogni nel cassetto c’è quello di tornare a recitare, in una fiction su Libero Grassi, imprenditore siciliano, ucciso da cosa nostra per non aver ceduto ad una richiesta di pizzo: Mi piacerebbe che la Rai mi facesse un regalo, per poterlo fare a mia volta al pubblico. Da siciliano vorrei raccontare la storia di Libero Grassi, una di quelle persone che dovrebbero guidare le nostre azioni”. In attesa di vederlo tornare al suo primo amore: la recitazione, magari proprio nel 2014.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *