Gianni Morandi a Verissimo: “Lucio Dalla rimarrà sempre con noi con la sua musica e le sue canzoni”

By on dicembre 21, 2013
Foto eliminazione di Debora Di Giovanni

foto gianni morandiGIANNI MORANDI OSPITE DI SILVIA TOFFANIN A VERISSIMO. Tra gli ospiti di oggi, sabato 21 dicembre a Verissimo ci sarà Gianni Morandi, il cantante simbolo della musica italiana, che si racconterà in una lunga intervista alla padrona di casa Silvia Toffanin, nella quale ripercorrerà la sua lunghissima carriera professionale e parlerà a cuore aperto della sua vita privata! Un’intervista nel corso della quale, ripercorrendo ripercorrendo la vita di Gianni Morandi, non si poteva non parlare del grande Lucio Dalla, scomparso poco più di un anno fa, il 1 marzo 2012; un grandissimo artista ed un grande amico per Gianni Morandi!

GIANNI MORANDI PARLA DELL’AMICO LUCIO DALLA. Un amico ricordando il quale, il cantante bolognese Gianni Morando, molto emozionato ritornando con la mente allo scorso anno, a proposito della morte di Lucio Dalla ha fatto sapere:

“C’eravamo visti solo due giorni prima allo stadio, a vedere il Bologna.” ed ha aggiunto “Lucio sarebbe partito il giorno dopo per una tournée in Europa e io gli avevo promesso che sarei andato a trovarlo in qualche tappa. Lui, invece, si era ripromesso di venire presto a casa mia per conoscere meglio mio figlio Pietro e passare un po’ di tempo con mia moglie Anna”.

1 MARZO 2012: IL GIORNO DELLA MORTE DI LUCIO DALLA. Quanto quindi al fatidico e terribile momento nel quale venne a sapere della scomparsa di Lucio Dalla, Gianni Morandi ancora oggi quasi incredulo confessa:

“Quando, il giorno dopo, Bibi Ballandi mi disse al telefono che Lucio era morto non ci potevo credere. Ero disperato e non sapevo cosa dire ai tanti giornalisti che mi chiamavano per chiedermi un commento” ed ammette “pensare che non c’è più mi fa effetto e riapre una ferita dolorosissima” e usando parole bellissime fa sapere “Lucio Dalla rimarrà sempre con noi con la sua musica e le sue canzoni.”.

GIANNI MORANDI SI RACCONTA! Con grande sincerità e schiettezza, Gianni Morandi si confessa a Silvia Toffanin durante l’intervista, ricordando gli anni bui, quando il telefono non squillava più e la sua carriera sembrava essere ormai finita e racconta:

“Pensavo di non cantare più. Visto che mi ero iscritto al Conservatorio, avrei potuto fare il musicista o forse il produttore. Ma poi mi telefonò Mogol e mi chiese se cantassi ancora“ e confessa “Con il senno di poi quegli anni di crisi sono stati una fortuna, poiché le cose più importanti della mia carriera sono tutte nate dopo”.

PUNTATA DI VERISSIMO DA NON PERDERE. Un’intervista esclusiva ed imperdibile quella di Gianni Morandi a Verissimo, per cui l’appuntamento è per più tardi alle ore 16:00 su canale Cinque: voi ci sarete?

About Michela Galli

Dal 2009 semplicemente ... blogger per caso ma mossa da una grande passione per la rete di internet ed un vero e proprio amore per la scrittura, che la portano tutti i santi giorni a scrivere, scrivere, scrivere ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *