La prova del cuoco, le ricette del 7 dicembre 2013: crepes di ceci, arrosto di maiale alle castagne, filetto in crosta di pasta strudel

By on dicembre 7, 2013

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 7 DICEMBRE: CREPES DI CECI CON ZUCCA, SCALOGNI E ROSMARINO – ARROSTO DI MAIALE RIPIENO ALLE CASTAGNE – FILETTO IN CROSTA DI PASTA STRUDEL

CREPES DI CECI CON ZUCCA, SCALOGNI E ROSMARINO

Sfoglia la gallery fotografica per vedere la scheda con gli ingredienti e l’immagine della pietanza.

PREPARAZIONE. Realizzare innanzitutto la pastella mescolando con la frusta a mano la farina di ceci, il latte e 1 uovo. Lasciar riposare il composto per 30 minuti a temperatura ambiente. Preparare poi il ripieno mettendo la zucca mantovana nel microonde per circa 4-5 minuti (in modo che la buccia si ammorbidisca). Eliminare la buccia e tagliare la zucca a cubetti. Dividere gli scalogni a metà. Scaldare un filo d’olio extravergine d’oliva in una padella e far rosolare gli scalogni e la zucca, aggiustando di sale e profumando con un rametto di rosmarino. Lasciare sul fornello per circa 30 minuti. Preparare poi le crepes versando l’impasto a cucchiaiate in una padella antiaderente. Farcire le crepes con un po’ di formaggio grattugiato e un po’ di zucca, chiuderle formando dei fagottini e porle  in una pirofila imburrata, spolverandole con altro formaggio grattugiato e condendole con olio, prima di scaldarle in forno per un’altra mezzora.

LINEA VERDE alla scoperta delle tradizioni agricole e gastronomiche e dei prodotti tipici locali del Lazio, da Roma a Viterbo, passando per Castel Gandolfo e la Ciociaria. Leggi qui

antonella-clerici-in-cucina-a-la-terra-dei-cuochi

ARROSTO DI MAIALE RIPIENO ALLE CASTAGNE

Sfoglia la gallery fotografica per vedere la scheda con gli ingredienti e l’immagine della pietanza.

PREPARAZIONE. Per prima cosa rosolare le castagne in una padella con un filo d’olio, qualche foglia di salvia e uno spicchio d’aglio in camicia. Mescolare poi in una bacinella la mollica di pane e il mascarpone, aggiungendo le uova e il formaggio grattugiato. Unire successivamente anche le castagne rosolate e farcire con tutti gli ingredienti presenti in padella la tasca di arista di maiale (precedentemente rosolata in padella con olio, sale, aglio e salvia). Avvolgere nella pancetta e scaldare in forno (coperto con un foglio di alluminio) per 20 minuti, al termine dei quali scoprire e far dorare.

LINEA BLU alla scoperta dei segreti dello Stretto di Messina, dal Golfo di Chianalea alle coste siciliane. A tavola gustose ricette dal sapore natalizio. Leggi qui

FILETTO IN CROSTA DI PASTA STRUDEL

Sfoglia la gallery fotografica per vedere la scheda con gli ingredienti e l’immagine della pietanza.

PREPARAZIONE. Realizzare innanzitutto la pasta strudel impastando farina, olio (o strutto) e 1 uovo. Rosolare successivamente il filetto in padella con olio, qualche foglia di salvia e 1 spicchio d’aglio per 20 minuti. Preparare la salsa sciogliendo in padella il burro, parte delle prugne strizzate (precedentemente ammollate nella grappa) e mezzo bicchiere di panna, lasciando rapprendere sul fornello. Aggiungere in ultimo il fondo di cottura del filetto. Stendere la pasta strudel alla quale sovrapporre le mandorle a scaglie, un po’ di pinoli e le rimanenti prugne spezzettate. Porvi sopra il filetto (ormai raffreddato), avvolgere con la pasta e porre in una teglia oliata prima di scaldare in forno per mezz’ora o 40 minuti a 180 gradi. Servire con la salsina preparata. 

SCOPRI ANCHE:

I FATTI VOSTRI, la ricetta di “Casa Laurito”: insalatina di salmone e kiwi (assolutamente da provare!)

COTTO E MANGIATO, il dolce del venerdì: il creme caramel al cioccolato

Un coloratissimo weekend con DETTO FATTO: Katamashi presenta la ricetta dei marshmallow

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette di ieri: gnocchi gratinati; tagliolini al tartufo; crostatine di zucca e arance

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *