Martedì con La prova del cuoco, i piatti del 3 dicembre 2013: quadrotti di mortadella e patate, focaccia ai carciofi, straccetti di manzo all’uva

By on dicembre 3, 2013
quadrotti-impiattati

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 3 DICEMBRE: QUADROTTI DI MORTADELLA E PATATE – FOCACCIA CON I CARCIOFI – STRACCETTI DI MANZO ALL’UVA E BRANDY

QUADROTTI DI MORTADELLA E PATATE

Consulta la gallery per vedere le schede con gli ingredienti e le immagini della preparazione del piatto.

PREPARAZIONE. Frullare 4 uova con 2 cucchiai di prezzemolo (precedentemente tritato). Disporre la farina a fontana da impastare poi con le uova “verdi”, lavorando il composto per ottenere alla fine una massa liscia e omogenea, da coprire con una pellicola trasparente e lasciar riposare in frigo per circa mezz’ora. Lessare intanto le patate, scolarle, sbucciarle e schiacciarle con una forchetta o, in alternativa, è possibile passarle allo schiacciapatate e lasciare raffreddare. Frullare la mortadella e amalgamarla con il parmigiano e le patate schiacciate, tenendo da parte il composto ottenuto. Successivamente stendere la pasta con il mattarello o con la macchina per la pasta, spennellarla con dell’uovo sbattuto insieme ad un po’ d’acqua, disporre cucchiaiate di ripieno a distanze regolari e richiudere con un’altra sfoglia di pasta. Ritagliare quindi i quadrotti con una rotella tagliapasta, schiacciare i bordi e lessarli in una pentola contenente abbondante acqua e 2 foglie d’alloro. Nel frattempo sciogliere il burro in una padella al quale aggiungere i pistacchi tritati e utilizzare questo condimento per insaporire i quadrotti impiattati, spolverandoli con un po’ di parmigiano grattugiato.

Ti sei perso/a la puntata di ieri? Scopri qui le ricette delle pappardelle verdi, del tonno “vitellato” e degli ossibuchi alla milanese

cottura-quadrotti

FOCACCIA CON I CARCIOFI

Sfoglia la gallery per vedere alcune foto della preparazione di questa sfiziosa focaccia.

PREPARAZIONE. Impastare in una bacinella il 60% di farina, il 40% di farina di grano saraceno, il 50% circa di acqua, un po’ di lievito, un filo d’olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale. Lavorare il composto per ottenere un impasto abbastanza liscio, da trasferire poi in una bacinella ben unta per farlo lievitare. Al termine della lievitazione, condire il panetto con olio e capovolgerlo su una teglia (Gabriele Bonci suggerisce che a 6 grammi di impasto corrisponde 1 centimetro quadrato di teglia). Schiacciare l’impasto distribuendolo in modo uniforme per coprire l’intera teglia e sovrapporvi dei carciofi precedentemente trifolati. Scaldare la focaccia in forno alla massima temperatura (ponendola al centro) per circa 20 minuti. A cottura ultimata, sfornarla, tagliarla a quadretti e impiattarla guarnendola con spicchi d’arancia, qualche foglia di mentuccia fresca e un filo d’olio.

LINEA VERDE alla scoperta dei sapori e dei profumi della Toscana e dell’Umbria, tra poderi, cantine, pievi e castelli, con oli pregiati e vini raffinati. Leggi qui

STRACCETTI DI MANZO ALL’UVA E BRANDY

Nella gallery sono disponibili la foto della pietanza e la scheda con gli ingredienti.

PREPARAZIONE. Tagliare la cipolla finemente e soffriggerla in una padella con dell’olio extravergine d’oliva, alla quale aggiungere gli acini d’uva tagliati a metà, facendo cuocere a fiamma alta. Dopo qualche minuto, sfumare con un goccio di brandy e unire un cucchiaino di miele e uno di farina. Aggiungere successivamente anche gli straccetti di manzo e far rosolare a fuoco alto. Insaporire con un pizzico di sale e pepe, ultimare la cottura, impiattare gli straccetti e servirli  guarnendoli con una foglia d’alloro. 

E PER RESTARE IN TEMA GASTRONOMICO, TI CONSIGLIAMO:

I FATTI VOSTRI, la “cucina veloce” di Marisa Laurito: la ricetta della frittura di cavolfiori e carciofi

COTTO E MANGIATO, la ricetta per la schiscetta: il pollo all’orientale con riso basmati

DETTO FATTO: la ricetta degli spaghetti con polpette di Irene Pollini Giolai

I FATTI VOSTRI: la ricetta degli squisitissimi gnocchetti ai frutti di mare di Marisa Laurito

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *