Palinsesto invernale Rai1: Ti lascio una canzone, Don Matteo 9, Un Medico in famiglia 9 e Ranieri al sabato sera

By on dicembre 7, 2013
foto di don matteo 9

text-align: center”>foto di don matteo 9

LE PRODUZIONI DI INTRATTENIMENTO DELL’INVERNO DI RAI1. Ieri sera è terminata la terza edizione di Tale e quale show, il programma campione di ascolti, che ha visto Attilio Fontana trionfare su tutti gli altri. Questa sera alle 21.10 ci sarà la puntata finale di Ballando con le stelle 9. Terminate le principali produzioni di intrattenimento dell’autunno di Rai1, cosa andrà in onda, nel prossimo inverno, sulla ammiraglia Rai? Al venerdì sera a partire dal 20 Dicembre troveremo le quattro puntate di Find my family, lo show che aiuterà i parenti lontani a ricongiungersi, condotto dalla insolita coppia composta da Albano e Cristina Parodi. Dal 17 Gennaio dovrebbe partire invece C Factor, il talent show dedicato agli aspiranti comici, condotto da Gabriele Cirilli e che vedrà in giuria Carlo Conti. Al sabato sera dal prossimo 14 Dicembre, andranno in onda le tre puntate della seconda edizione di Superbrain-Le supermenti con Paola Perego. Dall’11 Gennaio il sabato sera di Rai1 sarà appannaggio di Massimo Ranieri, che per tre settimane consecutive tornerà, con uno show musicale, a tenere compagnia ai telespettatori italiani. Il 1 Febbraio, invece, dovrebbe debuttare la nuova edizione di Ti lascio una canzone con Antonella Clerici.

foto-lorella-cuccarini-un-medico-in-famiglia9

LA SERATA DEL MERCOLEDI’ E GLI INCONTRI DI CALCIO. Il mercoledì, giorno finora deputato a produzioni di vario genere, ospiterà il Premio Regia Televisiva il 12 Marzo; mentre dalla settimana successiva dovrebbe debuttare la tanto attesa nuova produzione di intrattenimento che risponderebbe al nome di Love is in the air, e che segnerebbe il ritorno in video di Marco Liorni. Tra il 5 Gennaio e il 12 Febbraio Rai1 trasmetterà nelle serate del martedì, mercoledì o giovedì alcuni degli incontri decisivi del Tim Cup.

LE FICTION IN ONDA IN INVERNO SU RAI1. Sul fronte delle fiction, molti i ritorni attesi. Si parte giovedì 30 Gennaio con le nuove puntate di Don Matteo 9; la serie che era stata prevista in un primo momento a fine ottobre, è slittata di qualche mese. Al martedì sera andrà in onda la seconda serie de I Fuoriclasse, con Luciana Littizzetto nelle vesti di una prof di un Liceo di Torino. Mentre alla domenica, a partire dal 9 Marzo, è previsto il debutto della nona edizione di Un medico in famiglia, con molti nuovi ingressi e qualche conferma. Con questa produzione, la domenica tornerebbe ad essere giornata di serie in prima visione, e non più di repliche di fiction già viste, come succede finora. Per quel che concerne il day time, nessuna novità di rilievo se non al sabato mattina, quando debutterà dalle 11, una nuova trasmissione: Linea Bianca, dedicata alle più belle località montane italiane.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *