Un anno da paura: il 27 Dicembre su Rai2 con Paolo Ruffini, Paola Cortellesi e una giura d’eccezione

By on dicembre 16, 2013
foto di paolo ruffini

text-align: center”>foto di paolo ruffini

UN ANNO DA PAURA: IL TALK SHOW DI FINE ANNO DI RAI2. Il 27 Dicembre, Rai2 sta confezionando una serata del tutto speciale per concludere l’anno che volge al termine. Se in prima serata gli spettatori potranno vedere in prima visione, il film natalizio della web-serie rivelazione dell’anno: Una mamma imperfetta, il direttore Teodoli, ha pensato anche ad un progetto per la seconda serata. Dalle 23.15 andrà in onda un talk show del tutto speciale, per passare in rassegna tutti i maggiori eventi del 2013. Per alcuni è stato un  anno da incorniciare, per altri da dimenticare. Sta di fatto che, in occasione della fine dell’anno,  su Rai2 si analizzeranno i momenti più interessanti di questo 2013 che volge al termine, per tirare le somme. Un anno da paura, questo il titolo del talk-show, scritto tra gli altri da Marco Giusti, papà di Stracult, sarà condotto da Paolo Ruffini. Tra tutti i volti Rai perchè proprio lui? Il conduttore di Colorado, in trasferta Rai, andrà in onda dall’Auditorium di Napoli, location di Made in Sud, trasmissione rivale dello show comico di Italia1.

foto-paolo-ruffini-marco-giusti

LA GIURIA E GLI OSPITI DI UN ANNO DA PAURA. Dal matrimonio della Marini, a quello della Rodriguez, passando per il Sanremo di Fazio e la Littizzetto, fino ad arrivare al boom al botteghino di Checco Zalone e al dilagare del rap in qualsiasi occasione, non mancherà davvero nulla in questo appuntamento molto speciale che ripercorrerà il 2013. Immancabile, come in tutti gli show del momento, una giuria, in questa occasione composta da due personaggi d’eccezione: Roberto D’Agostino, papà di Dagospia e Carlo Freccero, ex direttore di Rai4. A loro il compito di scegliere i vincitori delle cinque categorie previste: cinema, tv, musica, fenomeni e personaggi dell’anno. A giudicare dalle anticipazioni, la serata sarà unica ed imprevedibile, quindi assolutamente da non perdere. Ruffini non sarà solo, in quanto all’Auditorium di Napoli troveremo anche: Paola Cortellesi, Max Gazzè ed il rapper Rocco Hunt.  Appuntamento con Un anno da paura, fissato per venerdì 27 Dicembre a partire dalle 23.15 su Rai2. Per non dimenticare il 2013 che volge al termine.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *