Addio a Italia’s Got Talent su Canale 5, Mediaset: “Condizioni inaccettabili per il rinnovo del format”

By on gennaio 31, 2014
Foto logo Italia's got talent

text-align: center;”>Foto logo Italia's got talent

ITALIA’S GOT TALENT VIA DA MEDIASET – Insomma, dovremmo fare a meno anche di un altro dei programmi più seguiti della tv generalista (gratuita)? Ebbene sì. Il motivo? Condizioni contrattuali inaccettabili. A parlarne è la stessa Mediaset che ha lasciato pensare che, probabilmente, una buona alternativa per il format potrebbe essere Sky. A quanto pare, il detentore del diritto avrebbe triplicato, senza alcun motivo, il costo di ogni puntata e da ciò è scaturita la decisione di Mediaset a non rinnovare il contratto con Fremantle Media, per l’utilizzo del format internazionale. Qualche dettaglio:

L’impianto artistico e produttivo che ha costituito l’efficacia della trasmissione è stato infatti creato da Mediaset e Fascino fin dall’esordio: una giuria composta da numeri uno, l’attenta selezione dei concorrenti, la forza unica di Canale 5 che lo porta nelle case degli italiani.

foto-italia-s-got-talent

E proprio per non privare il grande pubblico di un genere che rischia di scomparire dalla tv gratuita a favore di operatori a pagamento disposti a superare qualsiasi parametro di mercato – fenomeno già registrato con alcuni sport motoristici e con un altro talent show oscurati dalla tv generalista – Mediaset si sta muovendo autonomamente.

ITALIA’S GOT TALENT LASCIA MEDIASET – Tra la delusione di tutti coloro che non vedevano l’ora che arrivasse il sabato sera per godersi uno spettacolo senza eguali e, perché no, anche per farsi una risata, Italia’s Got Talent, dopo cinque anni di grande successo, dirà addio agli italiani lasciando spazio a chissà quale altra novità. Dunque, cosa avrà in programma Mediaset? Cosa ci proporrà al posto del seguitissimo format? Ma, soprattutto, i nuovi progetti saranno all’altezza di Italia’s Got Talent? In proposito, Mediaset ha dichiarato: “Resta il fatto che riteniamo fortemente scorretto l’espediente di far lanciare un prodotto da una tv generalista che lo ha costruito e ci ha investito per anni rendendolo il successo che è, e poi al momento del rinnovo pretendere cifre astronomiche per far pagare il valore a chi quel valore ha creato.Se altri sono disposti ad accettare condizioni capestro pur di sottrarre un successo al grande pubblico della tv gratuita, si accomodino. Mediaset procederà sulla propria strada”. Una strada ancora sconosciuta, per il momento, ma che certamente, molto presto, sarà percorsa da tutti coloro che hanno creduto e che continuano a credere in questo format. Italia’s Got Talent non finisce, si trasferisce!

About Martina Morlè

One Comment

  1. Pingback: Dopo X Factor, Sky si aggiudica Italia’s Got Talent: cosa succede alla tv generalista? | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *