Alfonso Signorini sulla polemica delle sue mancate vacanze a Cortina: “Me la rido di gusto”

By on gennaio 11, 2014

foto alfonso signorini primo pianoALFONSO SIGNORINI E IL DRAMMA “NEVE” DI CORTINA. Criticato di recente per i toni drammatici da lui usati per non essere riuscito a raggiungere Cortina a causa della neve, nelle passate vacanze natalizie, in un editoriale sul settimanale “Chi“, Alfonso Signorini risponde e si difende con tutti coloro che lo hanno attaccato. Ebbene si perchè sono in molti coloro tra i volti famosi e meno, che lo hanno criticato, sottolineando che nella vita, le vere tragedie sono ben altre! Volti noti, tra i quali Michele Santoro e Gad Lerner, ai quali in particolare Alfonso Signorini ha voluto replicare, in virtù delle vacanze di lusso, che da sempre pare si godano.

ALFONSO SIGNORINI PASSA AL CONTRATTACCO. Il giornalista Alfonso Signorini infatti, dopo aver incassato le numerose critiche, è passato al contrattacco, rivendicando il sacrosanto diritto di andare in vacanza dove preferisce, specie se se le paga di tasca propria, come dalle sue parole:

“Io non capisco perché una persona non debba avere la libertà di andarsene in vacanza dove vuole, soprattutto quando lavora onestamente, paga le tasse e, particolare non trascurabile, le vacanze se le paga con i suoi soldi.

ALFONSO SIGNORINI ATTACCA MICHELE SANTORO. Alfonso Signorini parla chiaro, senza mezzi termini e ammette di godere di particolari privilegi, che tiene però a chiarire essere il frutto del suo lavoro e – cosa non meno importante – dei soldi pagati di tasca propria; mentre punta il dito invece su Michele Santoro, reo di difendere le classi sociali umili e di concedersi poi, vacanze extra lusso:

“Si scandalizzano se Signorini se ne va a Cortina per i fatti suoi (e, ripeto, a spese proprie), ma tacciono se Michele Santoro se ne va alle Maldive in un resort extra lusso da migliaia di euro a notte dopo aver inneggiato nelle sue trasmissioni alla classe operaia e aver difeso il diritto di tutti quei poveri italiani che non arrivano alla fine del mese.”

ALFONSO SIGNORINI RISPONE A GAD LERNER. Quanto poi a Gad Lerner, che dal canto suo aveva twittato “Quest’anno senza Alfonso Signorini, ahimè, Cortina non sarà la stessa.” Alfonso Signorini non manca di risponde per le rime, conscio delle sue vacanze tutt’altro che umili:

“Il signor Lerner continui pure a scandalizzarsi per le mie vacanze a Cortina. Ma è lo stesso Gad Lerner che viene puntualmente fotografato a Sankt Moritz o a Porto Rotondo, ogni volta ospite dell’ingegner De Benedetti o di altri suoi ricchi amici? Beh, se è la stessa persona, vorrei ricordargli che io le vacanze me le sono sempre pagate di tasca mia e che a Porto Rotondo, nella villa del cavalier Berlusconi, non ho mai fatto un giorno di ferie, per quanto ripetutamente invitato.”

ALFONSO SIGNORINI SE LA RIDE. Insomma Alfonso Signorini si è tolto ben due sassolini dalla scarpa e sereno ed in pace con sè stesso, conclude dicendo “Sapete una cosa? Me la rido di gusto”.

About Michela Galli

Dal 2009 semplicemente ... blogger per caso ma mossa da una grande passione per la rete di internet ed un vero e proprio amore per la scrittura, che la portano tutti i santi giorni a scrivere, scrivere, scrivere ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *