Elisabetta Gregoraci, presto mamma bis: “Nathan Falco vorrebbe un fratellino”

By on gennaio 21, 2014

foto elisabetta gregoraciELISABETTA GREGORACI SI RACCONTA A “TGCOM”. Di ritorno da Malindi in Kenya, ove il marito Flavio Briatore gestisce un resort gettonatissimo tra i vip italiani, che nelle trascorse vacanze natalizie, ha visto ad esempio tra gli altri Paolo Bonolis, Paola Ferrari e tanti altri, lasciare il freddo pungente del Belpaese per crogiolarsi al caldo sole africano, Elisabetta Gregoraci, ha concesso una lunga intervista a “TgCom”, nella quale si è raccontata come mamma, moglie e donna.

ELISABETTA GREGORACI HA UN BUON METABOLISMO. Una vacanza, nel corso della quale Elisabetta Gregoraci, non ha mancato di incantare i suoi 79K di followers, con scatti e selfie che mostravano sulla spiaggia le sue sinuose forme e gli addominali scolpiti, “allacciati” nei colorati bikini, ma anche i giochi fatti in spiaggia con il suo piccolo Nathan Falco ed i momenti con il marito Flavio Briatore. Scatti che mostravano una Elisabetta Gregoraci in splendida forma, che durante la sua intervista, ha confessato essere frutto non tanto di una dieta ferrea ma della sorte. Ma ecco le sue parole:

“Sono una donna favorita dalla sorte, pur mangiando pizza e tanta pasta non ingrasso ed ho un buon metabolismo! Ho fatto tanto sport fin da bambina e questo mi ha aiutato ma non ho nessuna strategia e non seguo nessuna dieta in particolare. Mangio di tutto, non ho mai previsto alcun tipo di restrizione” quindi aggiunge “Ho sempre un buon appetito” ma confessa “Certo, appena possibile faccio palestra e una corsetta. E’ il modo più efficace per smaltire e stare in forma.”

LE VACANZE IN KENYA. Vacanze, durante le quali, Elisabetta Gregoraci si è divisa a Malindi, tra il ruolo di mamma di Nathan Falco e quello di moglie di Flavio Briatore. Vacanze delle quali, Elisabetta Gregoraci, ha raccontato una “giornata tipo”:

“Nell’ultimo mese in Kenya ho trascorso molte giornate all’insegna del relax che sono iniziate molto presto con passeggiate sulla spiaggia alle 7 e 30 del mattino insieme a Flavio e poi sono proseguite con Nathan, che si sveglia un po’ più tardi. Con mio figlio andiamo alla scoperta della natura: lui è molto curioso, vuole sapere tutto su animali, piante e sulla vegetazione che lo circonda. Sono riuscita a fare anche tanto sport, calcetto e nuoto.” ed ha tenuto a precisare “Seguo pure Flavio nella gestione del resort, contribuisco anch’io affinché tutto sia perfetto.”

NATHAN FALCO VUOLE UN FRATELLINO! Una coppia quella di Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore che stà insieme da ben 9 anni, dopo quello che fu il loro primo incontro, nel quale, Elisabetta Gregoraci ha confessato di aver conquistato il marito Flavio Briatore con una camomilla! Una storia d’amore che con il tempo ha come si suol dire dato i suoi frutti, ossia la nascita del piccolo Nathan Falco, che mamma Elisabetta Gregoraci descrive come “Divertente, buono e molto sensibile” e che da quando è arrivato in casa Gregoraci-Briatore aggiunge “nelle nostre vite c’è tanta gioia.” Una gioia che potrebbe per così direraddoppiare“, perchè a dispetto del fatto che fino a poco tempo fa, Nathan Falco, non aveva alcuna intenzione di accogliere in casa un fratellino o una sorellina, oggi c’è una novità, come spiega Elisabetta Gregoraci “Nathan negli ultimi giorni, dice che vorrebbe un fratellino,” ma aggiunge ridendo “a patto, però, che sia già grande e che abbia magari sette anni “.

ELISABETTA GREGORACI MAMMA E DONNA. Quanto infine all’argomento lavoro e più precisamente alla sua carriera in tv, Elisabetta Gregoraci, tiene anzitutto a puntualizzare quanto al suo ruolo di madre del piccolo Nathan Falco “Sono una mamma affettuosa che cerca di essere presente, anche per le piccole cose”, quindi si racconta in qualità di donna, come dalle sua parole:

“Una donna che lavora, perché il lavoro dà un senso di concretezza alla vita, di equilibrio e soddisfazione per sé stessi. Dall’età di 17 anni lavoro, ho viaggiato molto e sono sempre stata economicamente indipendente.” ed ammette “per sé stessi. Dall’età di 17 anni lavoro, ho viaggiato molto e sono sempre stata economicamente indipendente.” quindi ammette “Sono una donna fortunata soprattutto perché ho una bella famiglia in cui i valori veri non si sono mai persi di vista e che continua a vivere con questo tipo di approccio all’esistenza.” e conclude precisando “Non mi cullo sugli allori anche perché i miei genitori mi hanno impartito questo tipo di educazione.”.

About Michela Galli

Dal 2009 semplicemente ... blogger per caso ma mossa da una grande passione per la rete di internet ed un vero e proprio amore per la scrittura, che la portano tutti i santi giorni a scrivere, scrivere, scrivere ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *