Eurovision Song Contest 2014: Emma Marrone rappresenta l’Italia

By on gennaio 22, 2014
Emma-Marrone-ospite-Fiorello

text-align: center”>emma marrone eurovision song contest 2014

EMMA MARRONE ALL’EUROVISION SONG CONTEST 2014 – Notizie bomba dall’Edicola Fiore. Anche se l’ufficialità da parte della Rai non è ancora arrivata, pare proprio che all’Eurovision Song Contest 2014, dopo Mengoni, Zilli e Gualazzi, a rappresentare l’Italia nella gara canora internazionale ci sarà la cantante salentina Emma Marrone. Ad annunciarlo ufficiosamente è la stessa cantante dai microfoni dell’Edicola Fiore di questa mattina, con tanto di falsa vaghezza per creare intorno alone di mistero, in una confessione che più che un’ipotesi sembra quasi una vera e propria certezza. A cavarglielo fuori dalle tonsille (anche se con estrema facilità, a dire il vero ndr) ci ha pensato il mattatore mattutino Rosario Fiorello che, avendo come ospite nella sua edicola alle 6 di mattina la cantante, spara dritto al punto chiedendole: “L’Eurofestival l’hai mai fatto?“; secca, o quasi, la risposta della Marrone, che lascia poco spazio ai dubbi (dopo il salto dichiarazione e video).

emma-marrone-2014

EUROVISION 2014, EMMA MARRONE RAPPRESENTA L’ITALIA – Ecco cosa ha risposto Emma Marrone alla domanda di Fiorello:

Forse, dicono quest’anno

Poche parole, ma tanto basta per rimuovere ogni dubbio su quel che vedremo il 10 maggio prossimo in quel di Copenaghen. Non contento, Fiorello rincara la dose chiedendo: “Ma all’Eurofestival non ci vanno quelli che fanno Sanremo?“, e la Marrone ribatte con la solita “modestia” che la contraddistingue:

No, quest’anno no, ci vanno quelli bravi!

Tra applausi, fischi, campanellini e risate, Fiorello pompa l’ufficiosità urlando allo “Scoop, Emma Marrone all’Eurovision!“, dando praticamente per certa quella che, più che una semplice indiscrezione, sembra quasi una verità.

EMMA MARRONE ALL’EUROVISION 2014 CON LA MIA CITTÀ – Cambio di regole quindi per quella che è la manifestazione canora più importante della televisione europea e non solo, evento su cui la Rai economicamente punta moltissimo (non a caso fa parte delle Big 5, le 5 nazioni che più contribuiscono all’evento) ma che, paradossalmente, di anno in anno tende a snobbare relegando una semifinale su Rai 5, quasi a volerla nascondere, ed una finale poco trainata su Rai 2. In attesa di trovare conferme ufficiali alla notizia (e con la speranza che quest’anno, televisivamente parlando, l’evento venga trattato con il dovuto rispetto e con ambedue le semifinali trasmesse), pare che il pezzo con cui si esibirà la Marrone sia La Mia Città, contenuto nell’album Schiena vs Schiena, e che, come riportato dal portale Eurofestivalnews.com, è l’unico tra i suoi ultimi pezzi pubblicato dopo il primo settembre 2013, limite di edizione prefisso per poter presentare un pezzo alla manifestazione. Sotto trovate la video intervista (dialogo sull’Eurovision al minuto 10.35) con tanto di satira politica e “ironia in musica” della Marrone sul famigerato “Italicum“.

About Vito Tricarico

Nato nel cuore del sud nel 1993, diplomato da non molto come Tecnico della Gestione Aziendale. Curioso osservatore con la voglia di costruirsi ogni cosa con le proprie mani, dedica il proprio tempo a dilettarsi nella scrittura, nel disegno e dare seconda vita ad oggetti comuni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *