Gli anni spezzati, dal 7 gennaio su Rai 1: Preziosi, Solfrizzi e Boni raccontano l’Italia degli anni ‘70

By on gennaio 2, 2014
gli-anni-spezzati-fiction

text-align: center”>gli-anni-spezzati-fiction

GLI ANNI SPEZZATI, DAL 7 GENNAIO SU RAI 1 LA STORIA DELL’ITALIA – Il nuovo anno è appena iniziato e Rai 1 comincia il 2014 sfoderando nuovi assi dalla manica, soprattutto per quanto riguarda le fiction: dopo la nuova opera televisiva diretta da Pupi Avati, “Un matrimonio”, sugli schermi proprio in queste settimane; una nuova serie italiana allieterà le serate dei telespettatori del primo canale: si tratta de “Gli anni spezzati”, una serie ambientata negli anni ’70, e prodotta da Albatross Entertainment e Rai Fiction. Sarà una trilogia che racconterà le storie di altrettanti uomini, che hanno lasciato un’impronta indelebile nella memoria collettiva del nostro paese: ogni racconto durerà due puntate, trasmesse per due sere consecutive e per tre settimane, a partire dal prossimo gennaio. Ad aprire le danze sarà Emilio Solfrizzi nel ruolo di Luigi Calabresi all’interno de “Il Commissario”, in onda il 7 e l’8 gennaio prossimi: dopo di lui sarà la volta di Alessandro Preziosi, che vestirà i panni di Mario Sossi ne “Il Giudice”, programmato tra il 14 e il 15 del mese; infine arriverà Alessio Boni a prestare il volto a GiorgioL’ingegnere” della Fiat, il 27 e 28 gennaio 2014.

alessio-boni-gli-anni-spezzati

EMILIO SOLFRIZZI INTERPRETA LUIGI CALABRESI, IL COMMISSARIO – Il 12 dicembre 1969 esplode una bomba in Piazza Fontana a Milano, alle ore 16.37. La strage provoca ben 17 morti e 88 feriti. Il commissario Luigi Calabresi, personalità a capo dell’ufficio Politico, cerca di combattere questa nuova ondata di violenza ed odio, trovando l’appoggio di molti sostenitori, ma non di Stato e Stampa.

ALESSANDRO PREZIOSI E’ MARIO SOSSI, IL GIUDICEGenova, anni ’74-’76- Il giudice Mario Sossi e il procuratore Francesco Coco (Ennio Fantastichini) sono amici quasi fraterni, ma la vita li metterà davanti ad una durissima scelta: salvare se stessi o difendere lo Stato. Sossi viene infatti rapito dalle Brigate Rosse.

ALESSIO BONI RECITA NEI PANNI DI GIORGIO, L’INGEGNERE DELLA FIAT– Giorgio lavora alla Fiat e assiste in prima persona alle lotte sindacali tra operai ed impiegati. Un giorno però, scopre che la sua amata figlia Valeria (Giulia Michelini) fa parte di un gruppo armato: come ci si comporta quando in famiglia niente è come sembra? E’ il periodo dei tardi anni ’70 e della marcia dei 40mila su Torino.

GLI ANNI SPEZZATI – Il decennio ’70-’80 è stato un periodo storico piuttosto difficile per l’Italia, e di certo non è stato facile riportarlo sul piccolo schermo: Graziano Diana, il regista, ha scelto di affrontare una sfida televisiva ardua, che si prepara ad aprire in grande la nuova stagione di fiction che accompagnerà i primi mesi di questo 2014. L’appuntamento è in prima serata, dal 7 gennaio, sugli schermi di Rai 1, con la prima puntata de “Gli anni spezzati”.

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *