Il tredicesimo apostolo 2 – La rivelazione, il riassunto della prima puntata

By on gennaio 21, 2014
foto serie tv il tredicesimo apostolo 2 la rivelazione

text-align: center;”>foto serie tv il tredicesimo apostolo 2 la rivelazione

IL TREDICESIMO APOSTOLO – LA RIVELAZIONE – E’ finalmente cominciata ieri sera la seconda stagione della serie tv di successo prodotta da Taodue, diretta da Alexis Sweet e ideata da Pietro Valsecchi. La prima puntata ha ottenuto 4.047.000 telespettatori e uno share pari al 15,76%, non riuscendo quindi a battere la fiction concorrente Un matrimonio andata in onda su Rai Uno (oltre 5 milioni e mezzo di affezionati). Nel cast  Claudio Gioè (Padre Gabriel Antinori), Claudia Pandolfi (Claudia Munari), Stefano Pesce (Padre Isaia Morganti)Tommaso Ragno (Bonifacio Serventi)Luigi Diberti (Monsignor Demetrio Antinori)Chiara Nicola (Giulia)Yorgo Voyagis (Padre Alonso), Antonella Fattori  (Greta Lorenzini), Miriam Giovannelli (Rebecca Rossini)Pierluigi Misasi (Padre Vargas).

IL TREDICESIMO APOSTOLO – LA RIVELAZIONE: Ecco quello che è successo nella prima puntata andata in onda su Canale 5 e composta da due episodi:

IL TREDICESIMO APOSTOLO – LA RIVELAZIONE – Il guaritore Episodio 1: Padre Gabriel si risveglia da un incubo in cui vede in uno specchio un inquietante se stesso. Il gesuita è convinto che la lotta alla setta del Candelaio non è ancora finita e che bisogna ritrovare Serventi. Altrove Claudia ha ricominciato una nuova vita, lontano da padre Gabriel, ma non lo ha ancora dimenticato. Intanto, assieme a padre Isaia, il prete si reca a verificare le doti di un presunto guaritore, Yuri.

foto-1-il-tredicesimo-apostolo

Il miracolo effettivamente avviene perchè il santone restituisce la vista a un uomo. I due gesuiti non sono affatto convinti dei doni di costui e chiedono ulteriori prove. Claudia riceve nella posta un articolo che parla dell’uccisione di Nadia, l’infermiera che aveva il potere di dare fuoco agli oggetti con gli occhi, e alcune foto che ritraggono il brutale omicidio. Per fare luce sul caso decide di andare da Gabriel. Padre Isaia presenta Rebecca, una giovane e bella teologa, a Gabriel. La ragazza vorrebbe collaborare con lui, ma il prete per il momento non è intenzionato a riprendere l’insegnamento. Il gesuita è sconvolto nel sapere dell’omicidio di Nadia ed è convinto che il responsabile sia Serventi. Gabriel, Claudia e Isaia tornano insieme da Yuri, ma l’uomo si rifiuta di collaborare anche se subito dopo, dopo un grave incidente, resuscita un camionista e guarisce la gamba di una donna ferita. A questo punto Claudia e Gabriel interrogano il guaritore senza avere risposte precise sul suo dono, ma egli svela un segreto che la psicologa custodiva da anni: da giovane aveva abortito. Padre Isaia tenta di praticare un esorcismo a Yuri ma la forza dell’uomo è davvero potente e l’intervento di Gabriel è provvidenziale. Successivamente Gabriel invita Claudia ad andare via, ma lei si è ormai incuriosita al caso.

Assieme a padre Isaia i due si recano nell’ospedale dove Yuri sta guarendo delle persone e assistono ad altri miracoli. Ma subito dopo l’uomo ha un mancamento. Gabriel tenta di salvargli la vita con i suoi poteri ma quando apre la porta del suo inconscio ritrova l’altro se stesso dal viso inquietante. I dottori confermano la tesi del gesuita: Yuri assorbe il male degli altri e questo ovviamente ha causato un sovraccarico di malattie nel suo corpo. Stefano, il ragazzo salvato da Gabriel, tenta assieme a Rebecca di far tornare a insegnare il prete, ma per il momento non ci riesce. Tornato in ospedale, padre Antinori scopre che Yuri ha “passato” il suo male ai dottori che lo hanno curato, ora tutti in fase terminale. Decide quindi di affrontarlo e lo invita a smettere di guarire la gente, ma l’uomo non vuole perché questo significherebbe perdere Cristina, la donna che ama e che gli è sempre accanto da quando è stata guarita da morte certa. Yuri decide di aiutare anche il figlio di una donna gravemente malato ma il giorno dopo non riesce a concentrarsi e li manda via. In realtà il bimbo guarisce incredibilmente. Claudia e Gabriel decidono quindi di andarci a parlare ma trovano lui e Cristina brutalmente uccisi come Nadia.

IL TREDICESIMO APOSTOLO – LA RIVELAZIONE – La martire Episodio 2: Durante una messa in convento a una suora di nome Chiara compaiono le stigmate. Mentre viene chiesto l’intervento di Gabriel, il gesuita è preoccupato per la vita di tutti coloro che ha salvato precedentemente. Una volta arrivato nel convento comincia a indagare e di notte ha ancora lo stesso incubo, la cripta con lui in versione malvagia. Poi viene svegliato da una suora allarmata, Chiara ha di nuovo le ferite delle stigmate. La dottoressa che la visita avverte delle condizioni di salute precarie della giovane e si scopre che è a digiuno da quasi un mese. Claudia decide di raggiungere Antinori al convento per aiutarlo e perché la morte di Nadia e di Yuri l’ha colpita. La psicologa interroga Chiara, ed è convinta che la ragazza ha subito traumi nel passato e che la sua fragilità potrebbe averla portata a procurarsi le ferite da sola. Nella sua stanza, infatti, viene ritrovata la punta di una lancia. La madre superiora, però, non acconsente a far ricoverare Chiara in ospedale. Claudia cerca informazioni sulla giovane suora: una collega che la seguiva le rivela che è sempre stata una ragazza difficile e che qualcuno si è approfittato di lei. Intanto Gabriel è alla ricerca di padre Vargas, un uomo che aveva collegamenti con Serventi. L’uomo rivela che una donna aveva chiesto il suo aiuto perché qualcuno di nome Bonifacio voleva ucciderla.

Gabriel confida a Isaia del suo incubo e di aver paura di se stesso e di quello che potrebbe diventare. Serventi intanto contatto un suo vecchio conoscente, Jacopo, con il quale ha in mente di organizzare qualcuno dei suoi loschi piani. L’uomo da prova di avere enormi poteri. Mentre Chiara continua a ricevere le cinque piaghe di Cristo, Claudia e Gabriel scoprono che dietro tutto questo potrebbe esserci un antico rito e che la giovane sia vittima delle sue consorelle, offuscate dal fanatismo. Corsi al convento riescono a salvare la suora appena in tempo, prima di subire la ferita al costato che l’avrebbe uccisa. A questo punto Chiara viene ricoverata. Serventi riceve una scatola: dentro c’è la foto di Agata, la ragazza salvata da Gabriel. Claudia invece riceve la visita della madre di Gabriel che ha urgenza di parlarle. La psicologa l’aggredisce accusandola di essere scomparsa dalla vita del figlio. La donna rivela di averle mandato le foto di Nadia e che Gabriel è in pericolo di vita perché le cose sono cambiate. Agata viene raggiunta a casa da Serventi ma Isaia e Antinori riescono a salvarla appena in tempo, però il malvagio prete colpisce Gabriel a morte: allo stesso tempo Claudia capisce che al suo amato è successo qualcosa di grave. Quando capisce che è morto scoppia in lacrime e lo bacia per l’ultima volta. Una luce rischiara la stanza e improvvisamente Gabriel risorge.

IL TREDICESIMO APOSTOLO – LA RIVELAZIONE: la seconda puntata andrà in onda lunedì 27 gennaio alle 21,10 su Canale 5.

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *