Kilimangiaro, com’è piccolo il mondo: Licia Colò tra Zimbabwe, Toscana e Isole Fiji. Anticipazioni puntata del 26 gennaio

By on gennaio 25, 2014
logo-kilimangiaro-rai-3

kilimangiaro rai 3″ href=”http://www.lanostratv.it/wp-content/uploads/2014/01/logo-kilimangiaro-rai-33.jpg”>kilimangiaro, com'è piccolo il mondo

KILIMANGIARO, COM’È PICCOLO IL MONDO: PUNTATA DEL 26 GENNAIO – Riprende il viaggio domenicale in compagnia di Licia Colò e Dario Vergassola  alla scoperta della maestosità, della magnificenza e delle bellezze nascoste del nostro mondo fatto di posti, paesaggi e orizzonti che spesso ignoriamo, ma capaci di folgorarci con la loro bellezza naturale. Kilimangiaro, com’è piccolo il mondo questa domenica riprende il suo viaggio alla scoperta della magica Australia, per poi spostarsi nelle sognanti Isole Fiji, verso il selvaggio Zimbabwe fino ad approdare nelle isole di Aruba e di Socotra (Maldive, Siclia, Nuova Caledonia: tutte le mete di domenica scorsa. CLICCA QUI). Uno sguardo sull’Europa passando per la movimentata Amsterdam e per la francese Bordeaux, ma anche mete sotto casa alla continua ricerca del Borgo dei Borghi e viaggi in compagnia degli spettatori nella rubrica Turisti-Registi. Ecco tutte le mete della puntata di domani, domenica 26 gennaio, di Kilimangiaro, com’è piccolo il mondo.

Ale & Franz ironizzano sul “famigerato” Italicum, Pietro Sermonti, Edoardo Leo e Adriano Sofri ospiti a Che Tempo Che Fa: CLICCA QUI

australia-sidney

TURISTI-REGISTI IN SUD AMERICA, IN TOSCANA PER IL BORGO DEI BORGHI – Ritornano anche questa settimana i viaggi attraverso le esperienze e le sensazioni dei telespettatori nella rubrica Turisti-Registi, che questa settimana ci racconteranno attraverso immagini, filmati e sensazioni la loro personalissima esperienza nel Pantanal, in Sud America. Si ritorna in Italia, e si continua la ricerca del Borgo dei Broghi in collaborazione con l’Associazione Borghi d’Italia. Questa settimana tappa in Toscana, a Castiglione di Garfagnana, in provincia di Lucca, comune italiano ricco di storia, arte e cultura da scoprire attraverso le suggestive immagini dei Droni del Kilimangiaro.

L’INKIESTA SUI BENI CULTURALI VIOLATI A MILANO, VIAGGI SPECIALI CON PAOLO SUSANA E SMILA – Bellezze da tutelare a rischio nell’appuntamento con l’InKiesta di Stefania Battistini, che questa domenica punta il dito contro la situazione di degrado in cui versa la zona sud di Milano, dove sono ubicate due antiche chiese divenute ormai vittime di degrado assoluto e “punto di ritrovo” per i vandali, che contribuiscono con i loro atti a rovinare ciò che resta delle due strutture. Un viaggio speciale questa settimana in compagnia di Paolo Susana e della sua inseparabile cagnetta Smilla, che insieme hanno girato gran parte dell’Italia a bordo di un sidecar per visitare centri di accoglienza per cani abbandonati.

KILIMANGIARO, TUTTI GLI OSPITI DELLA PUNTATA – L’appuntamento bisettimanale alla scoperta di mode e tendenze della capitale del Regno Unito continua questa settimana, con il sempre valido supporto di Gloria Aura Bortolini, attraverso le strade e i vicoli di Londra per scoprire le idee più stravaganti ed inusuali già pronte a travolgerci. Ospiti della puntata lo scrittore ed attore Moni Ovadia, il critico d’arte Achille Bonito Oliva, l’attore Roberto Ciufoli, l’ex Miss Italia e conduttrice Claudia Andreatti e il comico Gabriele Cirilli. In studio arriverà anche la storia di Jadelin Mabiala Gangbo, immigrata congolese ma ormai naturalizzata nel nostro Paese, che racconterà agli spettatori la sua esperienza di “nuovo italiano“.

L’appuntamento con la nuova puntata di Kilimangiaro, com’è piccolo il mondo è fissato per domani, domenica 26 gennaio 2014, dalle ore 15.05, come sempre su Rai 3

About Vito Tricarico

Nato nel cuore del sud nel 1993, diplomato da non molto come Tecnico della Gestione Aziendale. Curioso osservatore con la voglia di costruirsi ogni cosa con le proprie mani, dedica il proprio tempo a dilettarsi nella scrittura, nel disegno e dare seconda vita ad oggetti comuni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *