La prova del cuoco, 24 gennaio 2014. Tutti i piatti di oggi: tagliatelle con prosciutto e carciofi, gnocchi light, sogliola al burro e molti altri

By on gennaio 24, 2014
tagliatelle

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 24 GENNAIO: TAGLIATELLE CON PROSCIUTTO COTTO E CARCIOFI – GNOCCHI CON CREMA AI FORMAGGI LIGHT – ZUPPA “DEL TARLATI” – SOGLIOLA AL BURRO – GELATO DI NOCI E CIOCCOLATO BIANCO

TAGLIATELLE CON PROSCIUTTO COTTO E CARCIOFI

Sfoglia la gallery sottostante per vedere la scheda con gli ingredienti per 4 persone e le foto della preparazione di questo primo delizioso portato a tavola da Alessandra Spisni nella rubrica “La cucina della pasta fresca”.

PREPARAZIONE. Tagliare finemente la cipolla e soffriggerla in una padella con un filo d’olio e.v.o. Nel frattempo lavare e pulire i carciofi, eliminando le foglie esterne più dure prima di tagliarli sottilmente e aggiungerli alla cipolla dorata, lasciando stufare. Condire poi con un pizzico di sale e pepe. Bagnare con un goccio d’acqua calda fino a coprire quasi completamente il condimento e cuocere a fiamma alta e tegame scoperto fino alla quasi completa evaporazione del liquido. Tagliare a strisce sottili le fettine di prosciutto e unirle ai carciofi e alla cipolla, cuocendo ancora per qualche minuto. Preparare intanto la sfoglia facendo la fontana sul tagliere con la farina e le uova e amalgamando il tutto con una forchetta. Lavorare quindi il composto con le mani (per unire tutti gli ingredienti) fino a renderlo elastico e omogeneo. Lasciar riposare l’impasto per pochi minuti, coprendolo con una pellicola. Tirare poi la sfoglia molto sottile e lasciarla asciugare. Subito dopo arrotolarla su se stessa (senza che si attacchi e senza stringerla troppo, nè troppo poco). Ricavare le tagliatelle e lessarle in acqua bollente salata. Scolarle e unirle al condimento amalgamando bene. Impiattarle e servirle calde (Luciano Mallozzi consiglia di abbinare un Soave Classico).

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette del 18 gennaio: fettuccine di polenta; tagliarin con trota salmonata; tiramisù al mandarino… e molte altre! Clicca qui

antonella-balla-la-mazurka

GNOCCHI CON CREMA AI FORMAGGI LIGHT

Consulta la gallery fotografica per vedere le immagini che illustrano la preparazione di questo squisito piatto light firmato Evelina Flachi.

PREPARAZIONE. Realizzare gli gnocchi nel modo classico e cuocerli in una pentola contenente abbondante acqua salata. Amalgamare in una bacinella un po’ di ricotta, del taleggio e del formaggio caprino. Diluire il tutto con un po’ di yogurt, 1 cucchiaio di formaggio grana grattugiato e un goccio di latte di soia, amalgamando ancora. Scolare gli gnocchi e trasferirli nella bacinella con la crema ai formaggi, amalgamando. Impiattarli e servirli caldi.

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette del 20 gennaio: tortelli di bietoline; anellini alla pecorara; cupcake alle carote… e non solo! Clicca qui

ZUPPA “DEL TARLATI”

Nella gallery sono disponibili le immagini che illustrano la preparazione di questa deliziosa zuppa presentata da Augusto Tocci, “lo gnomo contadino”.

PREPARAZIONE. Lessare 1 pollo intero con acqua, 1 carota e un sacchettino contenente qualche foglia d’alloro, cuocendo a lungo. Nel frattempo sfilacciare il petto di un altro pollo (già lessato) o, in alternativa, un altro pollo intero, pestarlo nel mortaio e scaldarlo in una pentola contenente un po’ di olio extravergine d’oliva, aggiungendo (quando la carne è ben cotta) un goccio di vin santo per insaporire e un po’ del brodo di cottura dell’altro pollo. Preparare poi un composto amalgamando 1 tuorlo d’uovo e del formaggio grattugiato e aggiungere anch’esso. Trasferire il tutto nel pollo intero in cottura e cuocere ancora per un po’. Impiattare la zuppa di pollo e consumarla abbinandola a dei crostini.

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette del 21 gennaio: pasta casereccia; faraona all’arancia e marmellata; alici in rosso… e molte altre! Clicca qui

SOGLIOLA AL BURRO

Nella gallery sono disponibili le foto della realizzazione di questo secondo straordinario preparato da Gianfranco Pascucci per la rubrica “Venerdì pesce”.

PREPARAZIONE. Realizzare innanzitutto il burro montando la panna nella planetaria. Successivamente pulire la sogliola eliminando la testa e le spine laterali. Salarla, spalmarvi sopra il burro e spolverarla con un po’ di alga nori lessata e tritata. Unire subito dopo anche pinoli tostati (o qualsiasi altro tipo di frutta secca) e scaldarla in forno (modalità grill) a 240 gradi per circa 10 minuti. Al termine della cottura, pulirla delicatamente tagliandola in più parti per eliminare la lisca interna. Impittarla e servirla con un contorno di broccolo toscano e cavolo nero lessati.

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette del 22 gennaio: maccheroni rossi, bianchi e “verdoni”; tacchino al pepe verde; panino boccon d’oro. Clicca qui

GELATO DI NOCI E CIOCCOLATO BIANCO

Le foto della preparazione di questo gelato buonissimo proposto da Guido Martinetti nello spazio “Il gelato d’autore”, sono disponibili nella gallery. Le dosi degli ingredienti indicate nella procedura per la preparazione, sono da considerarsi per 4-5 persone.

PREPARAZIONE. Versare 300 grammi di latte parzialmente scremato in una bacinella e scaldarlo portandolo quasi fino al punto di ebollizione. Unire 1 tuorlo, 50-60 grammi di latte condensato e circa 100 grammi di noci tritate (Guido consiglia di tenerne un po’ da parte). Frullare il tutto con il mixer ad immersione. Aggiungere successivamente 50 grammi di zucchero e qualche semino di bacca di vaniglia (la metà di quelli contenuti in una bacca). Frullare nuovamente e lasciar riposare il composto in frigo per un paio d’ore, prima di mantecarlo nella gelatiera unendo, quando il gelato avrà raggiunto l’80-90% della sua consistenza, anche 30 grammi di cioccolato bianco frullato e 20 grammi di noci tritate (mettendole a pioggia in modo che sia la gelatiera a distribuirle in modo uniforme nel composto). Miscelare ancora e il gelato è pronto!

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette del 23 gennaio: rotelle di palombo fritte in salsa; filetto di vitelllo lardellato con purea di patate ai tre colori; frittelle di banane. Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *