La prova del cuoco, le pietanze del 27 gennaio 2014: ravioli di patate e mortadella, fagottini ripieni, cheesecake al lime e molte altre

By on gennaio 27, 2014
ravioli-spisni

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 27 GENNAIO: LASAGNA DI CRESPELLE CON RAGU’ NAPOLETANO – FAGOTTINI RIPIENI – RAVIOLI DI PATATE E MORTADELLA – HAMBURGER NEW YORK STYLE – CHEESECAKE AL LIME

LASAGNA DI CRESPELLE CON RAGU’ NAPOLETANO

Sfoglia la gallery per vedere le foto che illustrano le varie fasi della preparazione di questo piatto buonissimo presentato dalla concorrente Anna G. nel torneo “Anna contro tutte”.

PREPARAZIONE. Realizzare il ragù napoletano con carne di manzo, spuntature di maiale, passata e concentrato di pomodoro, 1 spicchio d’aglio, un pizzico di sale, un po’ di pepe e un goccio di vino bianco per sfumare, cuocendo per circa 5-6 ore (anche il giorno prima). Preparare poi delle polpettine con carne macinata, uova, pancarrè e pangrattato, da friggere (senza cuocerle completamente) e passarle poi in forno. Realizzare nel frattempo le crespelle con uova, sale, burro fuso, farina e latte. Amalgamare un po’ di ricotta con il sugo del ragù, unendo della scamorza sminuzzata. Utilizzare il composto ottenuto per farcire le crespelle, aggiungendo anche le polpette fritte, un po’ di parmgiano grattugiato, uova sode tritate e un po’ di pepe. Comporre la lasagna ponendo le crespelle (chiuse a fagottino) in una teglia unta con il sugo e scaldarle in forno fino a completa cottura.

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette del 21 gennaio: pasta casereccia; faraona all’arancia e marmellata; alici in rosso… e molte altre! Clicca qui

anna-concorrente-1-ragu-napoletano

FAGOTTINI RIPIENI

Sfoglia la gallery per vedere le foto che illustrano le varie fasi della preparazione di questo piatto delizioso proposto da Anna Moroni nel torneo “Anna contro tutte”.

PREPARAZIONE. Realizzare il brasato con carne di manzo (sigillata), sedano, carote e cipolle, aggiungendo un goccio di vino rosso e cuocendo per 2-3 ore con del brodo. Tritare poi il tutto e porre il composto ottenuto sulle crespelle (preparate nel modo classico), chiudendole a fagottino. Successivamente sbollentare il sedano. Rosolare dello scalogno in una pentola aggiungendo poi qualche patata spezzettata e il sedano sbollentato. Salare e frullare il tutto per realizzare una salsa da impiattare sotto i fagottini.

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette del 22 gennaio: maccheroni rossi, bianchi e “verdoni”; tacchino al pepe verde; panino boccon d’oro. Clicca qui

RAVIOLI DI PATATE E MORTADELLA

Consulta la gallery per vedere le schede con gli ingredienti e le immagini relative alla preparazione di questi ravioli buonissimi che Alessandra Spisni ha servito sulla tavola della sua “Cucina della pasta fresca”.

PREPARAZIONE. Realizzare l’impasto e tirare la sfoglia non troppo sottile. Preparare poi il ripieno lessando le patate e schiacciandole, prima di tritare la mortadella, unire il grana grattugiato e un po’ di sale e pepe. Preparare subito dopo la salsa sciogliendo in una padella i formaggi tagliati a dadini, ai quali unire la panna e un pizzico di sale e pepe e lasciando cuocere fin quando i formaggi non si saranno ben sciolti. Farcire i ravioli con il ripieno preparato, lessarli e condirli con la salsa.

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette del 23 gennaio: rotelle di palombo fritte in salsa; filetto di vitelllo lardellato con purea di patate ai tre colori; frittelle di banane. Clicca qui

HAMBURGER NEW YORK STYLE

Le schede con gli ingredienti e le foto della preparazione di questi deliziosi hamburger che Andrea Mainardi ha realizzato pe lo spazio “Il giro del mondo in cucina”, sono disponibili nella gallery.

PREPARAZIONE. Mescolare in una bacinella tutti gli ingredienti dell’impasto, lavorandoli con le mani per ottenere un composto omogeneo da lasciar raffreddare in frigo. Dividere poi l’impasto in 4 parti di uguali dimensioni. Formare quattro “serpenti” (simili ai wurstel) con le mai bagnate o unte d’olio, premendo leggermente con il palmo, da porre su un vassoio e  coprire con una pellicola prima di lasciar riposare per 2 ore in frigorifero. Scaldare una padella antiaderente (o, in alternativa, una griglia) e porvi dentro gli hamburger, alzando la fiamma fin quando inizieranno a sfrigolare. Dopo 1 minuto, girarli e continuare la cottura. Tagliare intanto i panini lunghi a metà, spolverarli con zucchero a velo e tostarli prima di spalmarvi sopra la salsa barbecue. Tagliare finemente la cipolla e l’aglio e rosolarli a fuoco alto nel burro. Versare 2 cucchiaini di aceto e lasciarlo sfumare. Unire poi nella pentola la passata e il concentrato di pomodoro, la senape, il peperoncino e lo zucchero, mescolando. Cuocere la salsa per circa 20 minuti, lasciarla raffreddare e filtrarla con un colino. Insaporire a piacere con sale, tabasco e salsa Worcestershire. Disporre sulle metà inferiori dei panini qualche fetta di cipolla e di pomodoro, una foglia di lattuga, gli hamburger e fettine di cetriolo. Chiudere con la parte superiore dei panini e servire subito, accompagnando con le patate tagliate a spicchi (con la buccia), fritte in olio di semi e condite con le erbe aromatiche tritate e il sale affumicato.

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette del 24 gennaio: tagliatelle con prosciutto e carciofi; gnocchi light; sogliola al burro… e molte altre! Clicca qui

CHEESECAKE AL LIME (Key Lime Pie)

Sfoglia la gallery fotografica per vedere le schede con gli ingredienti e le immagini della preparazione di questo dolce straordinario firmato Ambra Romani.

PREPARAZIONE. Tritare entrambi i tipi di biscotti nel mixer per ottenere una farina grossolana. Sciogliere il burro senza farlo rosolare e distribuirlo a filo sui biscotti sbriciolati, amalgamando. Foderare con il composto ottenuto i bordi e il fondo di una tortiera rivestita con carta da forno, premendo bene. Lasciar raffreddare in frigo per pochi minuti. Nel frattempo preparare la farcitura: montare i tuorli e lo zucchero con la frusta elettrica. Quando il composto risulterà spumoso, unire il formaggio e il latte. Amalgamare il succo e la scorza grattugiata dei lime (Ambra consiglia di utilizzare solo la parte verde). Versare la crema sulla base di biscotti e scaldare in forno (già caldo) per 40 minuti a 160 gradi (fin quando la superficie del dolce apparirà dorata). Lasciar raffreddare e porre in frigo per un paio d’ore. Per guarnire: montare a neve ben ferma gli albumi (finché non risulteranno spumosi) e incorporarvi poi lo zucchero a velo, mescolando. Colorare la meringa con un pizzico di polvere alimentare gialla e verde, in modo da avere il colore lime. Ricoprire  (con l’aiuto di una spatola) la superficie del dolce e porre ancora in frigo. Servire la cheesecake fredda.

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette del 25 gennaio: lasagnetta di canederli; pollo alla valdostana; cartocci di cioccolato e frutta candita… e molte altre! Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *