Lory Del Santo, torna alla regia con “The Lady”: “un film che spiegherà cos’è l’amore”

By on gennaio 21, 2014

foto lory del santo primo pianoLORY DEL SANTO, DIETRO LA CINEPRESA PER “THE LADY”. Dopo la sua prima esperienza come regista di “The Night Club” con Aida Yespica, Lory Del Santo torna nuovamente dietro alla macchina da cinepresa con un nuovo film, dal titolo “The Lady”, un lungometraggio che vede tra gli attori principali, non attori per così dire “professionisti” ma che comunque, secondo Lory Del Santo, come ha confessato in un’intervista a “TgCom24“, rispecchiano appieno i valori che lei aveva intenzione di trasmettere ed esaltare con “The Lady”.

ATTORI ALLE PRIME ARMI MA GIOVANI E BELLI PER LORY DEL SANTO. Attori alle prime armi ma tutti giovani, aitanti e belli, del calibro di Natalia Bush, Gloria Contreras, Guendalina Canessa e Costantino Vitagliano, perfettamente in grado di enfatizzare la dote principale che Lory Del Santo voleva mettere al centro della sua pellicola, cioè, la fisicità, come spiega Lory Del Santo:

“Scelgo i miei attori in base alla fisicità. Sono una esteta, ma sono anche consapevole del fatto che attori si diventa sul campo. Costantino ad esempio è così maschio, che è perfetto per interpretare il ruolo del fidanzato, era proprio quello che cercavo”.

“THE LADY” PARLA D’AMORE”. Una pellicola “The Lady” che ha al centro della sua trama l’amore e che prova a spiegarlo e a raccontarlo. Un film che tiene a precisare Lory Del Santo “L’ho scritto e diretto io” e che confessa essere frutto della sua vita “nasce dall’esperienza della mia vita, dalle cose che mi hanno emozionato di più, dalle persone alternative che ho conosciuto”. Ma qual’è la trama di “The Lady”? Eccola, dalle parole di Lory Del Santo:

E’ la storia di una donna molto particolare, ricca, che ha un passato dubbio e tanti amici, che compaiono come dei flash.” quindi chiarisce “L’amore è il cuore della storia, ‘The Lady’ cerca di spiegare cos’è l’amore. Dovrebbe essere una cosa che rende felici ma le mie esperienze personali mi dicono che più è grande e più fa soffrire. E’ una sorta di maledizione, per questo spesso ho cercato di evitarlo. Per me è come un virus che si insinua e poi ha bisogno di fare il suo corso.”

LORY DEL SANTO ALLA REGIA! Una trama ed una pellicola quindi “The Lady” nella quale si può ritrovare Lory Del Santo, come sottolinea lei stessa “Nei miei film ci sono io, c’è il mio amore, il mio occhio, la mia esperienza, la mia vita.”. Un vita quella di Lory Del Santo, che a soli diciotto anni, l’ha vista recitare con il grande Adriano Celentano; esperienza da attrice, che l’ha vista recitare in numerosi film italiani nel corso della sua carriera, durante la quale ha avuto modo di carpire i segreti dei grandi attori e come si suol dire i trucchi “del mestiere”, come ha raccontato a “TgCom”:

“Sono una che assorbe molto” ed ha aggiunto “adesso sto trasferendo quello che ho imparato in tanti anni di lavoro” quindi quanto alla sua pellicola “Passo ore ed ore per spiegare ai ragazzi cosa voglio da loro. E’ bello da una parte perché mi immedesimo molto, so perfettamente quello che voglio e quando i miei attori non riescono a seguirmi mi dico “ma perché non lo faccio io?”.

About Michela Galli

Dal 2009 semplicemente ... blogger per caso ma mossa da una grande passione per la rete di internet ed un vero e proprio amore per la scrittura, che la portano tutti i santi giorni a scrivere, scrivere, scrivere ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *