Massimiliano Vado, Zeno in Centovetrine, a Dipiù Tv: “Recito grazie ai miei nonni”

By on gennaio 14, 2014
Massimiliano Vado

text-align: center”>

CENTOVETRINE, MASSIMILIANO VADO SI RACCONTA A DIPIU’ TV – Lo vediamo tutti i giorni alle 14.10 nella soap Centovetrine, dove interpreta l’ambiguo e tormentato Zeno Bauer, innamorato da sempre di Cecilia (Linda Collini). Stiamo parlando di Massimiliano Vado, il quarantatreenne attore reso famoso dalla soap di Canale 5 che ha rilasciato un’intervista a Dipiù Tv in cui ha parlato dei suoi sogni e di come è diventato attore. “Devo ringraziare i miei nonni se sono diventato attore. Con loro andavo a vedere i film al cinema e a teatro e in me è nata la passione per la recitazione” ha rivelato Vado. Il bell’interprete di Zeno ha detto come tutti gli avessero sconsigliato di intraprendere la strada del mondo dello spettacolo. I suoi genitori si rivolsero perfino a un loro amico di famiglia attore e doppiatore che parlò a Vado di come fosse difficile questo lavoro. “Alla fine, quando questa persona ha smesso di parlare , ho detto che era proprio il tipo di vita che volevo avere” ha rivelato Massimiliano Vado al settimanale. 

cecilia-castelli-foto

MASSIMILIANO VADO, IL SUO ZENO USCIRA’ DA CENTOVETRINE  – Non è stato facile all’inizio per lui. Si è mantenuto facendo il cameriere in Italia e a New York ma grazie all’insegnamento dei nonni, i quali gli hanno fatto capire come sia importante ascoltare tutto e tutti prima di esporsi, ha realizzato il suo sogno. La sua partecipazione a Centovetrine doveva durare solo due mesi ma ormai è nella soap da quattro anni e gli sceneggiatori hanno scritto nuove storie per Zeno. Tuttavia, pare che ora per il personaggio dello scapestrato Bauer sia prevista una nuova uscita di scena. Zeno è innamorato della sua Cecilia, alla quale ha fatto una romantica proposta di matrimonio ma la Castelli è venuta a conoscenza del suo coinvolgimento nel traffico d’oro e probabilmente nella morte di Oriana. Così ha deciso di scoprire a tutti i costi i loschi traffici del fidanzato e smascherare i suoi complici, tra cui Frida (Gaia Scodellaro). La poliziotta sgominerà la banda e di Zeno sembrerà non esserci più nessuna traccia, avendo deciso di lasciare Torino. Tuttavia, le sorprese sono dietro l’angolo e pare che in futuro Vado possa tornare nuovamente nella soap che gli ha dato il successo…

About Dario Ghezzi

Dario Ghezzi nasce il 28 Giugno 1988. Fin da bambino matura la passione per la scrittura e il mondo dell’arte. Dopo il Liceo Classico si iscrive alla facoltà di Letteratura musica e spettacolo dell’Università la Sapienza di Roma laureandosi nel 2011. Nel 2012 si iscrive alla magistrale di Cinema Televisione e Produzione Multimediale dell’università Roma 3 e nello stesso anno ha frequentato una scuola di recitazione. E’ autore di tre romanzi usciti con ilmiolibro.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *