Massimo Boldi a Verissimo: “Ho cercato di convincere Christian a tornare a lavorare insieme”

By on gennaio 11, 2014
foto di massimo boldi

text-align: center”>foto di massimo boldi

MASSIMO BOLDI A VERISSIMO. Questo pomeriggio alle 16, andrà in onda su Canale5, una nuova puntata di Verissimo. Il rotocalco settimanale, condotto da Silvia Toffanin, accompagnerà gli italici telespettatori, subito dopo la prima puntata del nuovo anno di Amici 13 con Maria de Filippi. Al cospetto della Toffanin, oltre alla Satta in dolce attesa e alla Pellegrini fresca di riappacificazione con Magnini, troveremo anche Massimo Boldi. Il popolare attore lombardo parlerà, stuzzicato dalla conduttrice, della causa che ha portato alla rottura del sodalizio con Christina De Sica. “Il motivo della separazione artistica tra me e Christian De Sica non è mai stato capito”– ha raccontato Boldi a Verissimo.  “Quando è morta mia moglie, ho capito che dovevo ricominciare dal principio la mia vita. Mi sono separato dal mio compagno di una vita, Christian, e dal mio produttore De Laurentis che, oltretutto, mi aveva proposto un contratto favoloso, perché volevo capire chi ero”– ha proseguito l’attore, tra i concorrenti di Ballando con le stelle 9 di Milly Carlucci.

foto-massimo-boldi-christian-de-sica

MASSIMO BOLDI TORNERA’ A RECITARE CON DE SICA? A Silvia Toffanin che gli ha domandato se c’è la possibilità che si ricrei una delle coppie comiche più amate del cinema italiano, l’attore ha risposto: “Ho cercato di convincere Christian a tornare a lavorare insieme, ma lui dice che siamo troppo vecchi” e ha aggiunto “ultimamente gli ho detto che probabilmente se il prossimo Natale facessimo un nuovo film insieme, magari non guadagneremmo come Checco Zalone, ma al cinema ci verrebbero a vedere in tanti”. Staremo a vedere se il prossimo Natale ci sarà questa reunion, da molti attesa. De Sica, dopo l’ultimo film con Boldi Natale a Miami, ha proseguito a recitare in pellicole natalizie, facendo coppia con altri attori italiani: Ghini, Ferilli, e ultimi in ordine temporale, Luca e Paolo. Boldi, dal suo canto, dopo i vari tentativi di offrire un’alternativa al cinepanettone di De Laurentis, che non hanno dato i frutti sperati, lo scorso anno si è dedicato al cinepanettone televisivo: Natale a 4 zampe, confezionato ad hoc per Canale5.

A CHI ATTRIBUIRE LE CAUSE DELLA ROTTURA? Vale la pena ricordare, che all’epoca della rottura, De Sica dichiarò al quotidiano Repubblica: “è una decisione che ha preso Massimo, ha detto delle bugie su di me e su mia moglie che avremmo tramato per riservare a me le migliori battute, ma poi lui stesso ha confessato che non era vero. In un primo momento ci sono rimasto male, ma poi mi sono convinto che aveva ragione, forse è giusto così. È stato bellissimo il nostro percorso insieme ma credo che non lavorerò più con lui”.  Se questa reunion ci sarà, per la regia si è già fatto avanti Neri Parenti che, in un messaggio video, ha chiesto a Boldi: “Massimo quando lavoriamo ancora insieme?”. L’appuntamento per guardare l’intervista integrale all’attore e agli altri ospiti di Verissimo, è per oggi pomeriggio, alle 16 su Canale5.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *