Sicilia Connection Ris: cast rinnovato e cambio di ambientazione per dare un seguito a Ris Roma

By on gennaio 28, 2014
Sicilia Connection Ris logo

text-align: center”>Sicilia Connection Ris logo

RIS ROMA 4 DIVENTA SICILIA CONNECTION RIS E SI SPOSTA A MESSINA – Gli affezionati telespettatori di “Ris” e “Ris Roma”, che attendono di assistere al seguito delle avventure di Lucia Brancato, Daniele Ghirelli e del resto della squadra, dovranno riporre le proprie speranze. A causa degli ascolti non troppo soddisfacenti registrati dalla terza stagione di Ris Roma, conclusasi poco più di un anno fa infatti, la Taodue ha deciso di non finanziarne un nuovo ciclo, bensì di cambiare progetto, rinnovandone nome, cast e location. Si chiamerà infatti “Sicilia Connection RIS” la serie che raccoglie la non trascurabile eredità lasciata dalle due precedenti, che hanno fatto parte del palinsesto di Canale 5 dal 2005 al 2012: si tratta di uno spin-off ambientato presso il Ris di Messina, con un cast completamente rinnovato. Se durante il passaggio dal Ris di Parma a quello situato nella capitale infatti, era stato utilizzato l’espediente del trasferimento di uno dei protagonisti, Daniele Ghirelli (interpretato da Fabio Troiano), in questo caso vedremo tutti volti nuovi. Un’altra grande novità sarà probabilmente rappresentata dal formato delle puntate: da due puntate lunghe 50 minuti si passerà ad una sola dalla durata di 100, con storie complicate e molto verosimili.

ris-roma-ghirelli-brancato

SICILIA CONNECTION RIS – A far trapelare alcune indiscrezioni riguardanti questa nuova produzione Taodue (società di produzione dietro anche al successo di “Squadra Antimafia”) è stato uno degli autori incaricati dal responsabile Valsecchi di dare un seguito a RIS, Leonardo Valenti: “Non ci saranno legami con il passato, ma piuttosto che buttare un brand che debuttò con oltre 8milioni di telespettatori, generando remake in tutta Europa, Pietro Valsecchi e Mediaset hanno deciso di cambiare di nuovo tutto e di dare un’altra chance ai nostri carabinieri in camice bianco”. Valenti ha già lavorato a molti episodi delle prime stagioni, e a lui è stato affiancato Filippo Kalomenidis, già penna di molte fiction di successo. Uno dei pochi punti di continuità sarà rappresentato dalla regia di Alexis Sweet, già dietro alla macchina da presa di “Ris Roma”, che realizzerà sette puntate. Per quanto riguarda personaggi, cast e trama, per il momento si conosce ben poco: con tutta probabilità comunque il progetto, già in lavorazione, sarà disponibile sugli schermi del quinto canale nei prossimi mesi. Sicilia Connection Ris dovrà riuscire nell’arduo intento di non far rimpiangere il RIS originale ai telespettatori, e nello stesso tempo a coinvolgerne di nuovi: intanto in rete circolano richieste del pubblico e petizioni online, come quella intitolata proprio “Vogliamo RIS Roma 4”. La scelta di Taodue si rivelerà vincente?­­

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

2 Comments

  1. giovanni

    luglio 29, 2014 at 16:42

    Rifatelo ris e spettacolare. Nn mi sn perso neanke un episodio dal 2005 a ris roma 3. decidete in fretta

  2. Ghiro 03

    agosto 20, 2015 at 19:47

    Secondo me servirebbe un altra stagione di Ros Roma perché i telespettatori non la seguirebbero mai e poi io la odiero all infinito

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *