Anticipazioni Sanremo 2014: nella seconda serata si esibiscono i restanti sette Big, i primi quattro giovani della categoria Nuove Proposte e come ospiti Baglioni, Santamaria, Valeri e Rufus Wainwright

By on febbraio 19, 2014
sanremo-2014-logo

text-align: center”>

SANREMO 2014, ANTICIPAZIONI SECONDA SERATA MERCOLEDì 19 FEBBRAIO – Questa sera andrà in onda il secondo dei cinque appuntamenti del 64esimo Festival della Canzone Italiana di Sanremo, in diretta su Rai Uno a partire dalle 20.30, trasmesso come di consueto in Eurovisione. La kermesse sarà anticipata dal Prefestival intitolato Sanremo & Sanromolo firmato dal conduttore e regista Pif. Staremo a vedere se il padrone di casa Fabio Fazio tornerà a parlare di quanto accaduto ieri sera riguardo la minaccia di suicidio da parte di due operai durante la diretta e anche delle parole di Beppe Grillo che nel suo discorso appena fuori dall’Ariston, lo ha citato.

Questa seconda serata sarà molto importante dal punto di vista sia musicale che televisivo. Fabio Fazio e Luciana Littizzetto annunceranno i restanti 7 Big che si esibiranno con i loro due brani in gara. L’apertura della serata è affidata a Francesco Renga, mentre la chiusura a Francesco Sarcina. Il meccanismo che permetterà di scegliere una delle due canzoni, come da regolamento sarà lo stesso di ieri: verrà affidato un 50% al televoto e un 50% al giudizio della giuria della stampa, decretandone così uno solo che avrà accesso alla finale di sabato.

Ci sarà anche uno spazio dedicato a quattro degli otto cantanti della categoria Nuove Proposte, in cui potranno presentare il loro brano. Per quanto riguarda loro, il meccanismo è il medesimo: i due artisti più votati conquisteranno il posto nella finale di venerdì.

bianca-nuoveproposte

SANREMO 2014, SECONDA SERATA, ESIBIZIONI.

Qui di seguito l’ordine di esibizione previsto per questa sera per la categoria Big:

Francesco Renga canta A un isolato da te e Vivendo adesso; ?Giuliano Palma canta Così lontano e Un bacio crudele; Noemi canta Bagnati dal sole e Un uomo è un albero; Renzo Rubino canta Ora e Per sempre e poi basta; Ron canta Un abbraccio unico e Sing in the rain; Riccardo Sinigallia canta Prima di andare via e Un rigenerazione; Francesco Sarcina canta Nel tuo sorriso e In questa città.

I presenters che annunceranno il titolo della canzone vincitrice, nell’ordine, saranno le gemelle Kessler, lo slittinista Armin Zoeggler, la direttrice del MART di Rovereto Cristiana Collu, l’attrice Kasia Smutniak, il giornalista Gian Antonio Stella, la pallavolista Veronica Angeloni, il pugile Clemente Russo.

Nella seconda parte della serata si esibiranno i quattro cantanti della categoria Nuove Proposte:

Diodato canta Babilonia; Filippo Graziani canta Le cose belle; Bianca canta Saprai; Zibba canta Senza di te.

SANREMO 2014, SECONDA SERATA, OSPITI.

Gli ospiti che nel corso della seconda serata saranno introdotti da Fazio e dalla Littizzetto sono: Rufus Wainwright, Claudio Santamaria, Claudio Baglioni e la grande attrice Franca Valeri.

Il cantautore canadese canterà due brani Across the Universe dei Beatles e Cigarettes and Chocolate Milk.? L’attore Claudio Santamaria salirà sul palco dell’Ariston per promuovere la miniserie Non è mai troppo tardi, in onda su Rai Uno lunedì 24 e martedì 25 febbraio. Per quanto concerne Claudio Baglioni, si tratta di un vero e proprio ritorno sul palco tanto ambito dopo che nel lontano 1985 il suo brano Questo piccolo grande amore venne proclamato come canzone del secolo.

Quindi non ci resta che aspettare la seconda puntata in diretta alle 20.30 su Rai Uno e noi de LaNostraTV.it vi aspettiamo sul web per commentare in diretta la puntata.

About Paolo Mastromarino

Paolo Mastromarino (Classe 89) nato a Castellana Grotte (Bari), laureato in Scienze della comunicazione culturale e forme dello spettacolo presso l'università Lumsa di Roma, ad ora iscritto al corso di laurea magistrale in Produzione di testi e format per l'audiovisivo. Mi piace scrivere e da sempre sono appassionato di televisione, programmi televisivi e fiction, insomma mondo dello spettacolo in generale. Trovo molto interessante studiare il mondo televisivo straniero, soprattutto britannico e americano

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *