Arisa vince il Festival di Sanremo ed è una delle voci del film d’animazione Barry, Gloria e i Disco Worms in uscita il 10 aprile

By on febbraio 23, 2014
arisa-gloria

text-align: center”>Arisa doppiatrice

NON SOLO MUSICA PER ARISA. La camaleontica Arisa ha trionfato nell’ultima serata di questa 64° edizione del Festival di Sanremo dagli ascolti non proprio convincenti, non smentendo così le aspettative di molti, compresi gli scommettitori Snai, che la consideravano tra i favoriti. La sua canzone Controvento, brano in pieno stile sanremese, ha conquistato il pubblico che l’ha preferita a quelle di Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots e Renzo Rubino, che secondo gli scommettitori difficilmente sarebbero saliti sul podio. Adesso, archiviato Sanremo, l’artista si cimenterà in una nuova sfida: il doppiaggio cinematografico.

ARISA SARÀ LA VOCE DI GLORIA, UN VERMETTO DANCE. La vincitrice di Sanremo 2014, infatti, è una delle voci del film d’animazione Barry, Gloria e i Disco Worms, che uscirà nelle sale cinematografiche il 10 aprile. Arisa presterà la su voce a Gloria, una dei protagonisti dell’esilarante storia che racconta l’avventura di una band di vermetti che danzano e cantano al ritmo della Disco Music. Si potrà sentire la cantante cantare tantissime hit della Disco Music anni ’70 che faranno parte della coinvolgente colonna sonora del film, pezzi storici come Boogie Wonderland, Disco Inferno, YMCA fino ad arrivare a I Will Survive e ancora tanti altri brani di questi magici anni.

arisa-doppiatrice

UNA STORIA CHE DIMOSTRA COME LA MUSICA PUÒ FAR REALIZZARE UN SOGNO. Barry, Gloria e i Disco Worms, distribuito da Filmnet, racconta una storia esilarante ma vuole dare anche un messaggio a grandi e piccoli, quello che la musica può farci sentire liberi di realizzare qualsiasi sogno. È questo è proprio quello che succede a Barry che un giorno decide di sfidare il monotono destino di ogni vermetto fondando una band musicale. Se Barry potesse realizzare un sogno, desidererebbe non essere mai nato verme e non stare più in fondo alla catena alimentare. Ma un giorno si imbatte in un vecchio disco in vinile e il ritmo boogie lo conquista. Il suo corpo inizia a muoversi e comincia a ballare: improvvisamente Barry ha la brillante idea di fondare una grande disco band.

COSÌ NASCE LA BAND DI BARRY, GLORIA E I DISCO WORMS. Dal 10 aprile, quindi, questi scatenati vermetti invaderanno le sale italiane e faranno ballare il pubblico al ritmo del boogie e di alcune tra le più famose hit della Disco Music, da Upside Down a Yes Sir, da I Can Boogie da Blame It On The Boogie a Love To Love You  Baby, senza dimenticare grandi successi come Le Freak o Play That Funky Music. Oltre alla voce cristallina di Arisa, nella pellicola ci sarà anche quella di Gabriele Lopez, nel ruolo di Barry, e quelle delle guest star Gianluca e Nicola Vitiello di Radio Deejay.

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *