C’è Posta Per Te: la storia di Antonio e Andrea ha commosso l’Italia

By on febbraio 16, 2014
Foto antonio e andrea

text-align: center”>

MARIA DE FILIPPI SI CONFERMA LA REGINA DEL SABATO SERA. Nuova puntata e vecchio record per la Signora di Canale 5. Maria De Filippi si aggiudica ancora una volta la corsa all’auditel, con oltre cinque milioni e mezzo di telespettatori. La puntata si apre con i campioni del Napoli Gonzalo Higuain e Lorenzo Insigne, accompagnati da Mister Benitez. Gli ospiti fanno da cornice a una storia commovente, con una madre e i suoi figli reduci da un grave lutto, pronti a farsi forza l’un l’altro. La puntata prosegue con la storia di Francesca e Alessandro, una coppia rovinata dalla gelosia e dai continui tradimenti di lui. Tra mille ragioni (che, in realtà, appaiono come scuse), i due spiegano le motivazioni della loro rottura e, mentre Francesca gli esprime tutto il suo amore, il pubblico continua a pensare ai reiterati tradimenti di lui che afferma di essersi sentito trascurato dalla compagna, che non cucinava mai per lui. Infine, si decide di far scorrere la busta, con lieto fine davvero a sorpresa. Tante altre storie nel corso della puntata di sabato scorso e, tra sorelle, fratelli, mamme e nipoti, arriviamo alla commovente storia di Antonio e Andrea…

antonio-e-andrea-1

ANTONIO E ANDREA: QUANDO L’AMORE ABBATTE TUTTE LE BARRIERE. Andrea e Antonio sono due ragazzi che convivono da undici anni. Il destinatario del regalo è Andrea, che ha perso da poco i genitori. Accanto ad Antonio, sua madre Sonia, molto affezionata al compagno di suo figlio. Vera sorpresa della serata, la presenza di Laura Pausini, di cui Andrea è fan sfegatato. Un modo eclatante di esprimere i propri sentimenti a una persona terribilmente spaventata dall’abbandono, che ha perso i genitori da poco e si sente smarrita e senza famiglia. Antonio vorrebbe circondare Andrea con tutto il suo amore e dirgli quel “Ti Amo” che, davanti a cinque milioni di telespettatori, per qualcuno vale molto di più. Una lettera emozionante, a tratti drammatica, ha accompagnato la storia suggellata dalla presenza della Pausini, piacevolmente commossa. Quando la busta scompare, i due ragazzi si abbandonano a un tenero bacio. Una storia semplice, quella di Andrea e Antonio, una storia d’amore condiviso, una storia d’amore che, negli anni duemila, ancora fa notizia. Fa notizia perché quella di Andrea e Antonio non è una famiglia “normale”? Ma cos’è la “normalità”? La normalità è amarsi sinceramente, condividere ogni attimo, condividere gioie, dolori, perdite e soddisfazioni. Se tutto questo è normale, allora Andrea e Antonio sono proprio normali. Perché loro non sono “gay”, sono Andrea e Antonio. E si amano. Se poi il loro amore fa balzare la curva dell’auditel, non c’importa proprio per quale motivo.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *