Cotto e Mangiato, il piatto del 20 febbraio 2014: le crocchette con riso e verdure

By on febbraio 20, 2014
crocchette-frittura

text-align: center”>Cotto e Mangiato

COTTO E MANGIATO, LA RICETTA DEL 20 FEBBRAIO: CROCCHETTE CON RISO E VERDURE

Cerchi degli stuzzichini sfiziosi da servire a tavola come antipasto, come secondo o da utilizzare per la schiscetta? Prova le meravigliose crocchette con riso e verdure presentate oggi nella cucina di Cotto e Mangiato, su Italia 1, da Tessa Gelisio. Straordinarie, buonissime, economiche e pronte in poco più di mezz’ora. Preparale subito! 

INGREDIENTI. Riso carnaroli, acqua per la cottura, un pizzico di sale, carote, zucca, patate, abbondante pangrattato, 1 uovo, olio extravergine d’oliva e qualche mozzarella (le dosi esatte degli ingredienti sono indicate nella procedura per la preparazione; nella gallery sottostante sono disponibili le foto che illustrano dettagliatamente, in ordine, tutti i passaggi della preparazione di queste crocchette squisitissime, dall’inizio alla fine).

Dopo il salto, la procedura per la preparazione.

Scopri la ricetta di COTTO E MANGIATO del 18 febbraio: gamberi al curry. Un piatto light davvero sfizioso! Clicca qui

01-riso-da-lessare

PREPARAZIONE. Lessare 200 grammi di riso carnaroli in una pentola contenente acqua bollente salata. In un’altra pentola, contenente sempre acqua bollente salata, lessare 150 grammi di carote tagliate a dadini piccolissimi e 130 grammi di zucca, anch’essa tagliata a cubetti molto piccoli. Nel frattempo tagliare a dadini 500 grammi di patate, ponendole in una bacinella contenente acqua per circa la metà del suo volume. Foderare la bacinella con una pellicola trasparente e porla nel microonde alla massima potenza, scaldando per circa 10 minuti. Al termine della cottura del riso e delle verdure, amalgamarli in un’unica bacinella. Scolare le patate (a cottura ultimata), schiacciarle bene con una forchetta o con un cucchiaio, amalgamarle con il riso, le carote e la zucca, condire il tutto con un filo d’olio extravergine d’oliva, insaporire con un pizzico di sale e aggiungere 1 uovo per dare consistenza al composto. Lasciar raffreddare per un po’ e utilizzare la massa per preparare le crocchette, lavorando con le mani un po’ del composto, schiacciandolo, ponendovi sopra dei cubetti di mozzarella e chiudendo per dare la classica forma della crocchetta. Passare quindi le crocchette nel pangrattato, porle in una teglia foderata con carta da forno, condirle con un filo d’olio e scaldarle a 180 gradi fino a completa cottura (Tessa specifica che questo tipo di cottura è più sana, più semplice e più adatta ai bambini). In alternativa, è possibile friggerle. Crocchette impiattate e servite: cotte… e mangiate!

Scopri la ricetta di COTTO E MANGIATO del 19 febbraio: lo squisito risotto con zucca, verza e taleggio. Buonissimo! Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *