Cotto e Mangiato, la ricetta del 5 febbraio 2014: i paccheri allo zafferano con funghi e mandorle di Anna

By on febbraio 5, 2014

text-align: center”>Cotto e Mangiato

COTTO E MANGIATO, LA RICETTA DEL 5 FEBBRAIO: PACCHERI ALLO ZAFFERANO CON FUNGHI E MANDORLE

Cerchi un primo speciale da servire a tavola a pranzo o a cena? Tessa Gelisio ti consiglia di preparare i gustosi paccheri allo zafferano con funghi e mandorle, ricetta di Anna, una telespettatrice di Cotto e Mangiato. Un piatto favoloso, pronto in mezz’ora al costo di circa 6-7 euro. Provalo subito!

INGREDIENTI. Un pizzico di sale, abbondante acqua, paccheri, olio extravergine d’oliva quanto basta, 1 cipolla, funghi champignon, 1 bustina di zafferano, panna da cucina, un pizzico di pepe (se piace), una manciata di mandorle e un po’ di prezzemolo (le dosi degli ingredienti sono indicate nella procedura per la preparazione; nella gallery sottostante sono disponibili le foto che illustrano, in ordine, tutti i passaggi della preparazione del piatto, dall’inizio alla fine).

Dopo il salto, la procedura per la preparazione.

COTTO E MANGIATO, la ricetta del 3 febbraio: lo strudel di verza. Buonissimo! Clicca qui

01-tessa-gelisio

PREPARAZIONE. Salare l’acqua che bolle in una pentola e buttarvi dentro 250 grammi di paccheri, cuocendoli a lungo (coprendo la pentola con un coperchio). Nel frattempo preparare il sugo: scaldare un filo d’olio extravergine d’oliva in una padella, aggiungendo 1 cipolla tritata da far appassire per realizzare un soffritto. Unire successivamente 500 grammi di funghi champignon tagliati a fettine sottili, saltandoli. Sciogliere poi 1 bustina di zafferano in un po’ d’acqua calda (di cottura della pasta) e versare il composto in 50 millilitri di panna da cucina, da versare a sua volta sui funghi nella padella. Abbassare quindi la fiamma, amalgamare bene, salare, papare (facoltativo) e aggiungere una manciata di mandorle sminuzzate. Scolare i paccheri, saltarli in padella con la salsa ai funghi, impiattarli, guarnirli con un altro po’ di mandorle e con del prezzemolo e consumarli caldi: cotti… e mangiati!

COTTO E MANGIATO, la ricetta del 4 febbraio: il timballo di pasta riciclata. Ideale per la schiscetta. Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *