Cotto e Mangiato, la ricetta del 5 febbraio 2014: i paccheri allo zafferano con funghi e mandorle di Anna

By on febbraio 5, 2014
paccheri

text-align: center”>Cotto e Mangiato

COTTO E MANGIATO, LA RICETTA DEL 5 FEBBRAIO: PACCHERI ALLO ZAFFERANO CON FUNGHI E MANDORLE

Cerchi un primo speciale da servire a tavola a pranzo o a cena? Tessa Gelisio ti consiglia di preparare i gustosi paccheri allo zafferano con funghi e mandorle, ricetta di Anna, una telespettatrice di Cotto e Mangiato. Un piatto favoloso, pronto in mezz’ora al costo di circa 6-7 euro. Provalo subito!

INGREDIENTI. Un pizzico di sale, abbondante acqua, paccheri, olio extravergine d’oliva quanto basta, 1 cipolla, funghi champignon, 1 bustina di zafferano, panna da cucina, un pizzico di pepe (se piace), una manciata di mandorle e un po’ di prezzemolo (le dosi degli ingredienti sono indicate nella procedura per la preparazione; nella gallery sottostante sono disponibili le foto che illustrano, in ordine, tutti i passaggi della preparazione del piatto, dall’inizio alla fine).

Dopo il salto, la procedura per la preparazione.

COTTO E MANGIATO, la ricetta del 3 febbraio: lo strudel di verza. Buonissimo! Clicca qui

01-tessa-gelisio

PREPARAZIONE. Salare l’acqua che bolle in una pentola e buttarvi dentro 250 grammi di paccheri, cuocendoli a lungo (coprendo la pentola con un coperchio). Nel frattempo preparare il sugo: scaldare un filo d’olio extravergine d’oliva in una padella, aggiungendo 1 cipolla tritata da far appassire per realizzare un soffritto. Unire successivamente 500 grammi di funghi champignon tagliati a fettine sottili, saltandoli. Sciogliere poi 1 bustina di zafferano in un po’ d’acqua calda (di cottura della pasta) e versare il composto in 50 millilitri di panna da cucina, da versare a sua volta sui funghi nella padella. Abbassare quindi la fiamma, amalgamare bene, salare, papare (facoltativo) e aggiungere una manciata di mandorle sminuzzate. Scolare i paccheri, saltarli in padella con la salsa ai funghi, impiattarli, guarnirli con un altro po’ di mandorle e con del prezzemolo e consumarli caldi: cotti… e mangiati!

COTTO E MANGIATO, la ricetta del 4 febbraio: il timballo di pasta riciclata. Ideale per la schiscetta. Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *