Cotto e Mangiato, puntata del 12 febbraio 2014: Tessa Gelisio prepara la torta della nonna

By on febbraio 12, 2014
torta-della-nonna

text-align: center”>Cotto e Mangiato

COTTO E MANGIATO, LA RICETTA DEL 12 FEBBRAIO: LA TORTA DELLA NONNA

Aspetti degli ospiti e vuoi preparare per loro un dolce meraviglioso? Prova la straordinaria torta della nonna presentata oggi nella cucina di Cotto e Mangiato, su Italia 1, da Tessa Gelisio. Facile da preparare, pronta in circa 40 minuti al costo di soli 6-7 euro. Ti farà fare un figurone! Preparala subito!

INGREDIENTI. Latte, 1 stecca di vaniglia, uova, zucchero, farina setacciata, pasta frolla, granella di cioccolato fondente, zucchero semolato e lamelle di mandorla (le dosi degli ingredienti sono indicate nella procedura per la preparazione; nella gallery sottostante sono disponibili le foto che illustrano, in ordine, tutti i passaggi della realizzazione di questa torta golosissima la cui ricetta è stata inviata a Tessa da Alberto, un telespettatore).

Dopo il salto, la procedura per la preparazione.

COTTO E MANGIATO, la ricetta del 10 febbraio: crostini broccoli e stracchino. Stuzzichini favolosi! Clicca qui

01-latte-versato-nel-pentolino

PREPARAZIONE. Realizzare innanzitutto la crema pasticcera: scaldare in un pentolino 500 millilitri di latte con 1 stecca di vaniglia. Amalgamare in un altro pentolino 4 tuorli con 120 grammi di zucchero e, quando il composto sarà diventato spumoso, unire 60 grammi di farina setacciata. Scaldare aggiungendo a filo il latte (senza il baccello di vaniglia). Girare con una frusta a mano. Mentre la crema pasticcera si raffredda, stendere la pasta frolla in una grande teglia di forma circolare, foderata con carta da forno. Adagiare sulla frolla 100 grammi di cioccolato fondente spezzettato. Ricporire con la crema pasticcera preparata, stendendola bene con una spatola. Aggiungere poi altri 100 grammi di granella di cioccolato e sovrapporre un’altra pasta frolla per chiudere, sigillando bene i bordi. Bucherellare con una forchetta la superficie della torta, spennellarla con 1 tuorlo d’uovo, spolverarla con un po’ di zucchero semolato, decorarla con lamelle di mandorla e scaldarla in fono (preriscaldato) a 180 gradi per mezz’ora. Sfornarla, lasciarla raffreddare, tagliarla a spicchi e servirla: cotta… e mangiata!

COTTO E MANGIATO, la ricetta dell’11 febbraio: pollo con purè rosa. Piatto light. Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *