Festival di Sanremo 2014: ecco gli ascolti della quarta serata. Lieve risalita ma crollo rispetto al 2013

By on febbraio 22, 2014
Sanremo 2014

text-align: center”>

FESTIVAL DI SANREMO 2014, GLI ASCOLTI DELLA QUARTA SERATA – Eccoci nuovamente al consueto appuntamento con gli ascolti di questo Festival di Sanremo 2014. Stamattina i dati auditel sono leggermente più confortanti rispetto a quelli delle scorse puntate anche se ormai questo passerà alla storia come il Sanremo più disastroso degli ultimi anni. La quarta serata di questa sessantaquattresima edizione del Festival ha ottenuto un ascolto di 9.432.000, 36.97% di share, nella prima parte e 4.915.000, 43.96% nella seconda con una media di 8.188.000, 37.97%. Dunque, rispetto alla serata precedente recupera circa 3 punti di share. L’anteprima di Pif ha intrattenuto 6.533.000 con 23.66% di share. Tuttavia, ascolti troppo bassi che dovrebbero far riflettere gli autori della kermesse più amata. Questo Festival è il peggiore da anni sotto vari punti di vista ed è chiaro come gli ascolti ne abbiamo risentito. La puntata di ieri era anche attesa per la proclamazione del vincitore della categoria Giovani. A trionfare è stato Rocco Hunt. 

fabio-fazio-sanremo-2014-foto

FESTIVAL DI SANREMO, ECCO GLI ASCOLTI – La quarta serata del Festival è stata dedicata alle canzoni della storia della musica italiana ma sembra che nemmeno questo sia riuscito ad avvicinare il pubblico. Seppur in lieve risalita, la quarta serata del Festival è in netto calo rispetto alle precedenti edizioni. Nel 2013 la serata con Fazio e Littizzetto ottenne 13.036.000 spettatori (47,55% di share) nella prima parte e da 6.597.000 (52,68%) nella seconda con una media di 11.538.000 (48,17%). Nel 2012 la quarta puntata con Gianni Morandi e Rocco Papaleo ebbe un ascolto di 11.429.000 spettatori (39,64%) nella prima parte e da 7.324.000 (49,84%) nella seconda con una media di ben 9 milioni 931 mila spettatori (share 41,97%). Dunque, Fazio e Littizzetto crollano decisamente rispetto allo scorso anno perdendo, addirittura, dieci punti percentuali in share. E, dobbiamo ricordare che ieri la concorrenza è stata pari a zero. Su Canale 5, la puntata speciale di Matrix, dedicata all’insediamento di Matteo Renzi, è stata un disastro, intrattenendo 958.000 telespettatori, per uno share del 4,20%. Ormai i giochi sono fatti e stasera assisteremo alla finale dei Big. Gli ascolti riusciranno a risalire in modo degno?

About Dario Ghezzi

Dario Ghezzi nasce il 28 Giugno 1988. Fin da bambino matura la passione per la scrittura e il mondo dell’arte. Dopo il Liceo Classico si iscrive alla facoltà di Letteratura musica e spettacolo dell’Università la Sapienza di Roma laureandosi nel 2011. Nel 2012 si iscrive alla magistrale di Cinema Televisione e Produzione Multimediale dell’università Roma 3 e nello stesso anno ha frequentato una scuola di recitazione. E’ autore di tre romanzi usciti con ilmiolibro.it

One Comment

  1. antonio caltana

    febbraio 22, 2014 at 16:20:22

    speriamo che le prosime elezioni vada grillo per pulire quela zavorra dela rai partindo dallo stipendio di fazio e dopo tutti glaltri la direzione rai fa schifo antonio fro canada

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *