Festival di Sanremo 2014: la prima serata in diretta su Lanostratv.it

By on febbraio 18, 2014
Sanremo 2014 diretta prima serata

text-align: center”>Sanremo 2014 diretta prima serata

SANREMO 2014, DIRETTA PRIMA SERATA – La 64esima edizione del Festival della canzone italiana sta per partire. Mancano infatti pochi minuti all’inaugurazione ufficiale della kermesse, che verrà introdotta da un #Prefestival firmato da Pif. Questa sera, oltre ai due conduttori Fabio Fazio e Luciana Littizzetto, assisteremo alla presentazione delle otto Nuove Proposte e vedremo alternarsi sul palco del Teatro Ariston anche i primi 7 Big in gara, le cui performance saranno introdotte da altrettanti “presentatori ufficiali”. Tito Stagno, Tania Cagnotto e Francesca Dallapè, Amaurys Pérez, Luigi Naldini, Cristiana Capotondi, Massimo Gramellini e Marco Bocci infatti annunceranno, in ordine di apparizione, Arisa, Frankie Hi Nrg MC, Antonella Ruggiero, Raphael Gualazzi e Bloody Beetroots, Cristiano De Andrè, Perturbazione e Giusy Ferreri.

SANREMO 2014, DIRETTA 18 FEBBRAIO – Amplio spazio sarà dedicato anche alla presenza di alcuni importanti personaggi, che prenderanno parte alla kermesse: questa sera sono attese le super-ospiti femminili Raffaella Carrà e Laetitia Casta, la prima ad onorare i primi 60 anni della Rai, mentre la seconda sarà di nuovo al fianco del conduttore Fazio dopo 15 anni. Oltre a loro, Ligabue (che vedremo anche sabato per la finale) omaggerà Fabrizio de Andrè, compianto cantautore tra i più grandi della storia della musica italiana del quale oggi ricorre l’anniversario di nascita (18 febbraio 1940). Anche il cantautore britannico Yusef / Cat Stevens sarà protagonista di una speciale performance dal vivo sul palco del Teatro Ariston. Nella città dei fiori aleggia infine “L’incognita Grillo”, dato che il leader del Movimento Cinque Stelle ha reso nota a sorpresa la propria incursione qualche giorno fa. Questa sera, da oggi alla finale di sabato, seguiremo in tempo reale la 64esima edizione del festival, raccogliendo impressioni e commenti: l’appuntamento è a partire dalle 20.30 su Rai 1 e in diretta sul nostro blog, per la prima puntata.

festival-di-sanremo-2014-fazio-littizzetto

SANREMO 2014, DIRETTA PRIMA SERATA, 18 FEBBRAIO:

20.38 Pif si presenta al pubblico. Il Prefestival parte dalla città di Sanremo. Il video in stile “Il testimone” introduce la città dei fiori e mostra la sala stampa dell’Ariston e lo staff al lavoro.

20.51 Eurovision inaugura la 64esima edizione del Festival di Sanremo dal Teatro Ariston. Il sipario si blocca e Fazio entra in scena salutando il pubblico. L’introduzione sulla bellezza dell’Italia e sui suoi problemi viene interrotta da due protestanti che minacciano di buttarsi dagli spalti se la lettera che stringono in mano non verrà presentata al pubblico “Non possiamo più mangiare, urlano”.

21.00 Il conduttore riesce a fare rientrare l’allarme e i due dissidenti vengono fermati

21.05 Fazio introduce Dori Ghezzi e l’omaggio a Fabrizio De Andrè: Ligabue sale sul palco e canta “Crêuza de mä”, accompagnato dall’autore del brano, nonché direttore artistico della kermesse,  Mauro Pagani

21.10 Fazio legge la lettera come promesso: proviene dai lavoratori del consorzio del bacino di Napoli e Caserta, che non ricevono lo stipendio da sedici mesi e sono in totale 800. Si scusano per l’interruzione ma la disperazione porta a gesti estremi

21.18 Arriva la donna del festival, Luciana Littizzetto: dopo la carrozza dello scorso anno Lucianina fa il suo ingresso introdotta da una serie di ballerine e ballerini in rosa, avvolta da piume e pon-pon, subito dopo legge la sua “letterina a sanremo”

21.28 La gara canora inizia con Arisa che canta “Lentamente (il primo che passa)” e “Controvento

21.39 Il primo ospite è Tito Stagno, l’uomo che ha raccontato la luna, che annuncia il brano di Arisa più votato: con il 64% dei voti passa il secondo

21.44 E’ il momento del padre dell’hip-hop italiano, Frankie Hi-Nrg. Canta “Un uomo è vivo” e “Pedala

21.54 Le tuffatrici Tania Cagnotto e Francesca Dallpè arrivano sul palco in abito nero. Vince “Pedala

22.02 Luciana annuncia Laetitia Casta, Fazio è nascosto dietro le quinte. Il conduttore arriva indossando una maglione nero a collo alto da “esistenzialista francese”, e le dedica “Ne me quitte pas“. Lei risponde con “Meraviglioso” di Modugno poi viene sostituita momentaneamente dalla Littizzetto, torna con un nuovo abito dorato e proseguono i duetti canori e i balletti

22.19 Fabio Fazio canta “Amami e sgonfiami“, accompagnato dalla Casta e da Paolo Iannacci al pianoforte: applauso doveroso al compianto Enzo Jannacci

22.28 Tocca ad Antonella Ruggiero con “Quando balliamo” e “Da lontano“. Il pallanuotista cubano Amaurys Pérez proclama la canzone finalista, “Da lontano

22.43 Arrivano Raphael Gualazzi e Bloody Beetroots: propongono “Tanto ci sei” e “Liberi o no“. Il professor Luigi Naldini annuncia il verdetto: passa “Liberi o no

22.55 E’ il momento della signora della tv italiana: Raffaella Carrà si esibisce in medley. La Raffa nazionale resta sul palco e parla di argomenti vari con Fazio, ripercorrendo la sua longeva carriera in tv. La Littizzetto fa il suo ingresso vestita come Raffaella, con tanto di caschetto dorato, parte il duetto

23.27 Cristiano De Andrè si esibisce con “Invisibili” e “Il cielo è vuoto“. L’attrice Cristiana Capotondi proclama la canzone promossa al turno successivo, “Il cielo è vuoto

23.41 Arrivano i Perturbazione e eseguono “L’unica” e “L’Italia vista dal bar“, ad annunciare il brano più votato Massimo Gramellini, è “L’unica”. Poi il giornalista legge una sua opinione sul tema del festival, la bellezza

23.58 L’ospite internazionale Yusuf Cat Stevens calca il palco dell’Ariston e canta “Peace train“, poi omaggia i Beatles: un lungo applauso del pubblico chiude la performance. Seguono l’intervista di Fazio sul percorso artistico di Cat Stevens e l’esecuzione del celebre brano “Father and son

00.21 Tocca all’ultima concorrente della serata, Giusy Ferreri: la cantante, dal look rinnovato, propone “L’amore possiede il bene” e “Ti porto a cena con me“. L’ultimo proclamatore è l’affascinante Marco Bocci: giovedì risentiremo il secondo pezzo

00.42 Fazio saluta e annuncia il ritorno del DopoFestival dopo sei anni, in diretta sul web. La clip di chiusura ripropone i sette brani scelti questa sera

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *