Governo Renzi, fiducia in Parlamento: diretta del voto e approfondimenti sulle reti Rai

By on febbraio 24, 2014
Rai, speciali sulla fiducia al governo Renzi

text-align: center”>Rai, speciali sulla fiducia al governo Renzi

FIDUCIA AL GOVERNO RENZI, LA DIRETTA DELLE RETI RAI. PROGRAMMAZIONE SPECIALE FINO ALLA SECONDA SERATA. Il presidente del Consiglio incaricato è atteso alla prova delle Camere, step fondamentale per il battesimo ufficiale del nuovo governo dopo il giuramento dei ministri davanti al Capo dello Stato Giorgio Napolitano. Sia alla Camera dei Deputati che al Senato i numeri dovrebbero esserci senza particolari problemi, anche se resta il rebus dell’appoggio tutt’altro che incondizionato di alcuni gruppi o singoli parlamentari, soprattutto a Palazzo Madama dove la maggioranza appare più risicata. I Popolari per l’Italia dell’ex ministro Mauro sono orientati per il sì, ma soltanto per consentire la nascita dell’esecutivo tenendosi le mani libere già dalle successive votazioni come precisato a chiare lettere dai rappresentanti di area centrista nei giorni scorsi. Netto sarà il no del Movimento 5 Stelle, della Lega Nord e di Fratelli d’Italia, mentre tiepido appare l’atteggiamento di Forza Italia, possibilista sul dialogo per le riforme col premier democratico e comunque collocata all’opposizione così come Sinistra Ecologia e Libertà, quest’ultima con qualche apertura iniziale di Nichi Vendola poi rientrata in attesa di atti concreti da parte della neonata compagine governativa.

rai-speciale-politica-2014

GOVERNO RENZI AL VIA, DIRETTA RAI SULLA FIDUCIA IN PARLAMENTO. Le votazioni dell’assemblea parlamentare saranno seguite in tempo reale sin dall’inizio dalle principali emittenti nazionali, con le tre reti del servizio pubblico in prima fila per trasmettere e commentare l’importante atto di avvio dell’esperimento di governo di legislatura targato Matteo Renzi. Su Raitre toccherà a Presa Diretta cedere il posto ad una edizione speciale di Ballarò dedicata al voto di fiducia delle forze politiche pro o contro il successore di Enrico Letta sulla poltrona di Palazzo Chigi: in studio con Giovanni Floris siederanno diversi protagonisti della vita politica nazionale e commentatori, tra i quali l’editorialista fondatore di Repubblica Eugenio Scalfari e il presidente della Banca Nazionale del Lavoro Luigi Abete.

IL GOVERNO RENZI E LA FIDUCIA DELLE CAMERE, LA RAI IN PRIMA FILA CON DIRETTA E COMMENTI. Ampio spazio alla discussione sulle conseguenze del verdetto dell’assemblea parlamentare sulla fiducia al primo ministro ed alla sua “squadra” sarà dato nella puntata di stasera di Porta a Porta, con Bruno Vespa chiamato ad interrogare Beatrice Lorenzin (Nuovo Centrodestra) e Roberta Pinotti (Partito Democratico), alla presenza anche dell’esponente di Forza Italia Paolo Romani, sull’attualità più stretta ed in particolare sulle prospettive di durata della maggioranza collaudata dal voto odierno in aula. Rainews24 infine riserverà la fascia tardo pomeridiana della programmazione, in coincidenza della pronuncia del Parlamento, al commento del primo giorno di vita del “Renzi I”, con un’ora di dibattito ed interviste all’interno del contenitore politico “Transatlantico” in onda dalle 18,30 alle 19,30.

About Marco Franco

Il giornalismo come "cane da guardia" della democrazia, scrivere per diffondere idee e creare coscienza: queste sono le stelle polari che lo guidano. Studi classici, laurea in Giurisprudenza in arrivo, Marco non ha mai smesso di coltivare i suoi interessi, primo tra tutti la lettura. Libri, riviste e tanti quotidiani sempre al suo fianco, in una continua ricerca delle "verità scomode". Idealista, spesso "controcorrente" e attivo nel volontariato, ama la politica e l'informazione di antica scuola. Riccardo Iacona e Milena Gabanelli i punti di riferimento, per coraggio e professionalità dimostrati sul campo. Esperienza come web writer su diverse piattaforme e come redattore in bollettini d'informazione politica locale. Natura, sport e la musica rock le altre passioni, anzi il carburante per andare avanti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *