I segreti di Borgo Larici, il riassunto della terza puntata

By on febbraio 6, 2014
I segreti di Borgo Larici terza puntata

text-align: center”>I segreti di Borgo Larici terza puntata

I SEGRETI DI BORGO LARICI, ASCOLTI PUNTATA 5 FEBBRAIO – La nuova fiction Mediaset, “I segreti di Borgo Larici”, è tornata ieri sera (mercoledì 5 febbraio) sugli schermi di Canale 5: gli ascolti della terza puntata si sono attestati intorno ai 2.957.000 telespettatori , registrando il 10,71% di share.

I SEGRETI DI BORGO LARICI, IL CAST – Molti attori figurano nel cast della serie, diretta da Alessandro Capone per Leader Film Company: Giulio Berruti (Francesco Sormani), Serena Iansiti (Anita Sclavi), Simone Colombari (Giulio Sormani), Alberto Maria Merli (Giovanni Sormani), Daniela Virgilio (Sonia Ghelfi Sormani), Jesus Emiliano Coltorti (Ettore Giardini), Nathalie Rapti Gomez (Claudia Beltrami), Davide Iacopini (Ludovico Sormani), Desiree Valentino (Elsa Sormani), Sara D’Amaro (Margherita Stella Sormani), Simona Borioni (Rachele Macchi), Franco Trevisi (Dino Sclavi), Adolfo Margiotta (Maresciallo Ghirri), Giovanni Guidelli (Magistrato Ferro), Marco Falagusta (Rico Bastiani), Giulia Elettra Gorietti (Eva Cravero), Vincenzo Alfieri (Ferdinando), Camilla Ferranti (Irene Berti), Tiziana Buldini (Maria), Gianni Bissaca (Dottor Novelli), Antonella Attili (Rosa Olivieri), Paolo Ricca (Rocco), Giampiero Mancini (Dottor Luigi Conti), Massimo Wertmuller (Don Costante), Nicola Pistoia (Fausto Ferraris), Andrea Tidona (Senatore Augusto Beltrami), Massimiliano Giovanetti (Sergio Reali), Matteo Anselmi (Nicola Sclavi) e Moritz Ceste (Pietro Baudino).

i-segreti-di-borgo-larici-giulio-berruti

I SEGRETI DI BORGO LARICI, RIASSUNTO TERZA PUNTATA – A Borgo Larici la famiglia Sormani celebra il funerale del compianto Giulio, mentre Anita si allontana dal paese insieme alla bara del fratello Nicola, ucciso barbaramente da Rico Bastiani. La ragazza prova a dimenticare il proprio amore nei confronti di Francesco, senza risultati: decide così di tornare sui suoi passi e rientrare a casa. Nel frattempo l’avvocato dei Sormani legge loro le volontà di Giulio: l’uomo lascia in parti uguali le sue quote aziendali (la maggioranza) ai figli Francesco a Ludovico, inclusa una lettera a loro indirizzata. Le parole scritte da Giulio evidenziano una rapporto difficilissimo con il padre Giovanni, il quale, mentre lui era in vita, gli ha impedito esercitare un modello socialistico di produzione. Francesco chiede sostegno dal fratello per adempiere alla volontà del padre, Ludovico però si lascia plagiare dalla moglie Sonia e accetta di assecondare il nonno Giovanni, il quale spera di tornare a gestire la Sormani Tessile in totale libertà. L’uomo decide di aumentare le ore di lavoro per gli operai e di creare la figura del caposervizio, una figura che sorvegli la fabbrica e l’intero villaggio: ovviamente sceglie Rico Bastiani per ricoprire il ruolo, e offre a Ludovico quello di amministratore delegato. In questo modo Francesco, rimasto l’unico a voler assecondare la volontà del padre, è costretto ad accettare il volere della maggioranza. Elsa riceve in dono un burattino di Pinocchio dal signor Giardini, poco dopo però, cercando di dormire, la bambina viene sopraffatta dagli incubi: la visione dell’uomo nero con una cicatrice sulla guancia continua a perseguitarla, decide così di raccontarla al cugino Francesco. Il ragazzo, confrontandosi con Anita, trova conferma che “lo sfregiato” esiste davvero, si chiama Fauto Ferraris ed è un ex carabiniere che non vive più a Borgo Larici da anni: i due cercano di scoprire di più, visto che egli potrebbe essere il primo indiziato per l’omicidio di Giulio. Il Dottor Novelli consiglia ai due di lasciar perdere un tipo pericoloso come lui, ma appena se ne vanno telefona a Ferraris per avvisarlo. Intanto, tra due dei dipendenti della tenuta Sormani succede qualcosa: si tratta del maggiordomo Giardini e di Eva. L’uomo regala alla ragazza un abecedario e la incontra di nascosto per insegnarle a leggere e a scrivere. Nel frattempo è costretto a confessare a Francesco di far uso di morfina per calmare i ricordi di guerra che lo perseguitano, e che si porta dietro insieme ad una ferita.

I SEGRETI DI BORGO LARICI, ANITA E FRANCESCO – La relazione tra Anita e Francesco intanto arriva ad un momento cruciale: il giovane, ora che non sembra avere più nulla che lo trattiene al Borgo, decide di invitare a cena Anita e di chiederle davanti a tutti di sposarlo. Suo nonno Giovanni non si mostra per nulla favorevole e la ragazza stupita dalla proposta fugge: poco dopo però, in seguito alla dichiarazione dell’amato, accetta il suo anello in dono. Giovanni cerca di corrompere la maestra offrendole una cospicua somma di denaro per allontanarla dal nipote, visto che spera in un matrimonio tra lui e la ricca Beltrami. Anita rifiuta ma poche ore dopo è costretta ad affrontare una cruda verità: Francesco infatti riceve la visita di Claudia Beltrami che gli comunica di essere incinta di un figlio che aspetta da lui. Il giovane stupito, decide in seguito di spiegare la situazione ad Anita che lo allontana lanciando a terra l’anello simbolo del loro amore. Ora è decisa più che mai solo a scoprire l’assassino del fratello e si mette sulle tracce di Ferraris, trovandone l’indirizzo. Una volta trovata l’abitazione viene colpita dall’uomo che spunta dal nulla, e mentre cerca di fuggire cade nel laghetto poco distante restando inerme con la testa sott’acqua. Cosa succederà ad Anita? L’appuntamento per scoprirlo è per mercoledì 12 febbraio, in prima visione alle 21.10 sugli schermi di Canale 5, con la quarta puntata de I segreti di Borgo Larici.

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *