La prova del cuoco, 15 febbraio 2014. Le ricette per la domenica: triangoli alla carbonara, plum cake salato e tante altre

By on febbraio 15, 2014
ricetta-della-domenica

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 15 FEBBRAIO: TRIANGOLI ALLA CARBONARA CON CARCIOFI CROCCANTIGNOCCHI DI BARBABIETOLA CON COSCETTE DI QUAGLIA – FILETTO DI MAIALE CON TORTINO DI PATATE – PLUM CAKE SALATO – TORTA CON CREMA DI RICOTTA, STRACCHINO E PERE

TRIANGOLI ALLA CARBONARA CON CARCIOFI CROCCANTI

Sfoglia la galery sottostante per vedere la scheda con gli ingredienti e le foto che illustrano in ordine, passo dopo passo, l’intera preparazione di questo primo meraviglioso presentato da Anna Moroni nella rubrica “La grande ricetta della domenica”.

PREPARAZIONE. Cuocere a bagnomaria i tuorli (come a formare uno zabaione): aggiungere il formaggio pecorino, il parmigiano, il pepe e la panna, amalgamando il tutto e lasciandolo riposare il composto in frigo. Nel frattempo tagliare a pezzetti i carciofi (già puliti) e friggerli in abbondante olio ben caldo. Tagliare a pezzetti il guanciale (o, in alternativa, la pancetta) e soffriggerlo in una padella antiaderente, sfumandolo con un goccio di vino. Ritagliare la pasta sfoglia ottenendo dei quadrati, sui quali porre una cucchiaiata del composto precedentemente preparato, chiudendoli a triangolo e lessandoli in una pentola contenente acqua bollente salata. Scolarli e trasferirli nella padella con il guanciale. Impiattare con i carciofi fritti (Paolo Lauciani consiglia di abbinare un Grillo, vino bianco siciliano).

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette dell’8 febbraio: torta di pasta; rotolo di vitello con funghi e carciofi; cannoli siciliani. Clicca qui

antonella-clerici

GNOCCHI DI BARBABIETOLA CON COSCETTE DI QUAGLIA

La foto di questo piatto raffinato preparato dai concorrenti Alberto e Diana dell’Istituto Alberghiero “De Filippi” di Varese, durante il torneo “La scuola del cuoco”, è disponibile nella gallery.

PREPARAZIONE. Realizzare una fonduta con formaggio caprino. Soffriggere poi 1 peperoncino in padella con un filo d’olio e un po’ di timo, aggiungendo successivamente le coscette di quaglia, cuocendole bene e insaporendole con un pizzico di sale e un po’ di pepe. Nel frattempo scaldare in forno qualche barbabietola (fino a completa cottura), frullarla ed amalgamarla con un po’ di farina, 1 tuorlo e del pane ammollato nel latte (il composto deve risultare abbastanza consistente). Sfumare intanto le coscette di quaglia con un goccio di borducan. Realizzare delle quenelles con il composto preparato con le barbabietole, da lessare e impiattare, abbinandole con le coscette di quaglia sulla fonduta di formaggio.

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette del 10 febbraio: fagottini di carciofi con pancetta affumicata; pasta alla norma; crostata con le rose di zucchero… e non solo! Clicca qui

FILETTO DI MAIALE CON TORTINO DI PATATE

La foto di questo piatto prelibato presentato dai concorrenti Marta e Francesco dell’Istituto Alberghiero “Girolamo Varnelli” di Cingoli (Macerata), durante il torneo “La scuola del cuoco”, è disponibile nella gallery.

PREPARAZIONE. Tagliare in 3-4 parti il filetto di maiale (pulito), praticare dei buchi su tutti i lati e bardare con un po’ di pancetta, riempiendo i buchi con delle prugne precedentemente macerate nello sciroppo. Scaldare la carne in forno a 65° per un po’, trasferendola poi in una padella e scaldandola ancora per 7-8 minuti con un filo d’olio e 1 spicchio d’aglio schiacciato, aggiungendo altre prugne, un po’ di rosmarino e un trito di sedano, carota e cipolla, sfumando con un goccio di Varnelli. Nel frattempo sbucciare e tagliare a pezzetti le patate rosse di Colfiorito, precedentemente lessate, trasferendole in un’altra padella e scaldandole con un filo d’olio, un pizzico di sale, un po’ di pepe e del rosmarino. Impiattare il tortino di patate condendolo con un po’ di confettura e sciroppo di visciole e servirlo con il filetto di maiale affettato.

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette dell’11 febbraio: lasagnette agli spinaci; piadina golosa; graffe napoletane… e molte altre! Clicca qui

PLUM CAKE SALATO

Consulta la gallery per vedere la scheda con gli ingredienti e le foto che illustrato, in ordine, tutte le fasi della realizzazione di questa pietanza preparata da Natalia Cattelani nello spazio de “La cucina in famiglia”, con Lorenzo Branchetti e tata Francesca Valla.

PREPARAZIONE. Rosolare in padella con un filo d’olio la cipolla tritata molto finemente, alla quale aggiungere (quando sarà ben appassita) le fette di pancetta, facendo soffriggere il tutto e unendo subito dopo gli spinaci crudi. Nel frattempo amalgamare in una bacinella le uova con un pizzico di sale, il formaggio caprino cremoso, il latte e un po’ di pane raffermo tagliato a pezzetti. Unire subito dopo il contenuto della padella e trasferire il tutto in uno stampo da plum cake foderato con carta da forno, scaldando per tre quarti d’ora a 180 gradi.

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette del 12 febbraio: pasticcio di maiale; zuppa d’orzo; calzoni con carciofi, mozzarella e gorgonzola. Clicca qui

“ETOILE“: TORTA CON CREMA DI RICOTTA, STRACCHINO E PERE

Nella gallery sono disponibili le foto che illustrano, in ordine, l’intera preparazione di questa torta straordinaria, dall’inizio alla fine, presentata da Sal De Riso nella sua “Pasticceria”.

PREPARAZIONE. Amalgamare in una bacinella un po’ di stracchino, zucchero e vaniglia, realizzando una crema alla quale aggiungere un po’ di crema pasticcera e della ricotta mantecata con zucchero. Alleggerire con della panna e amalgamare. Foderare una tortiera con del pan di Spagna: porre alla base un biscotto alle nocciole, inzuppandolo nello sciroppo d’acqua, zucchero e vaniglia; spalmarvi sopra la crema di stracchino e ricotta. Preparare poi in una padella una purea di pere, alla quale aggiungere (sempre scaldaldo in padella) zucchero, vaniglia e amido. Mettere la purea sulla torta, da chiudere poi con un altro disco di pan di Spagna e completare con altra crema, ponendola nel freezer. Montare intanto 100 grammi di albume con 150 grammi di zucchero e della granella di nocciole: trasferire il composto in un sac a poche e utilizzarlo per decorare la torta, sulla quale mettere infine anche un altro po’ di purea di pere.

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette del 13 febbraio: anello di polenta con guazzetto di funghi al grana padano; lesso di bue con salsa ai capperi; roselline. Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *