La prova del cuoco, 8 febbraio 2014. Le ricette del weekend: torta di pasta, rotolo di vitello con funghi e carciofi, cannoli siciliani

By on febbraio 8, 2014
logo-sabato-con-la-prova-del-cuoco

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DELL’8 FEBBRAIO: TORTA DI PASTA – ROTOLO DI VITELLO CON FUNGHI E CARCIOFI – CANNOLI SICILIANI

TORTA DI PASTA

Consulta la gallery fotografica per vedere la scheda con gli ingredienti e le immagini che illustrano passo dopo passo, in ordine, tutte le fasi della preparazione di questa pietanza deliziosa portata sulla tavola de “La cucina in famiglia” da Natalia Cattelani.

PREPARAZIONE. Lessare i bucatini in una pentola contenente abbondante acqua bollente e salata, scolandoli al dente. Affettare la salsiccia affumicata, tagliare a pezzetti i pomodorini e porli in una bacinella con la salsiccia, condendoli con olio e insaporendoli con un pizzico di sale. Tagliare poi il caciocavallo a dadini e porlo in un’altra bacinella, amalgamandolo con 2 uova. Successivamente foderare una tortiera con carta da forno, porre al suo interno uno strato di bucatini, al quale sovrapporre un po’ di pomodori e salsiccia, un po’ del composto preparato con le uova e il caciocavallo, un secondo strato di bucatini, salsiccia e pomodori e ancora composto di uova e formaggio e così via. Scaldare in forno per un quarto d’ora a 180 gradi.

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette del 5 febbraio: tagliatelle all’orientale; crespelle con zucchine e mozzarella; supplì al telefono. Clicca qui

cucina-in-famiglia-01

ROTOLO DI VITELLO CON FUNGHI E CARCIOFI

Sfoglia la gallery per vedere la scheda con gli ingredienti e le foto relative a tutte le fasi della preparazione, dall’inizio alla fine, di questo piatto prelibato proposto da Anna Moroni nella rubrica “La grande ricetta della domenica”.

PREPARAZIONE. Pulire i carciofi e tagliarli a spicchi: effettuare la stessa operazione con i funghi champignon (quelli secchi vanno messi invece a bagno in acqua tiepida). Scaldare carciofi e funghi (champignon e secchi) in una padella con un filo d’olio. Realizzare intanto il ripieno: porre in una bacinella il pane sbriciolato con la ricotta, del timo, i gherigli di noci e formaggio grana grattugiato, amalgamando il tutto. Aggiungere anche un po’ di scorza di limone grattugiata. Salare la fesa di carne, riempire la tasca con il composto preparato e con un po’ di funghi e carciofi, cucire con il filo e cuocere in padella con olio, sfumando con un goccio di vino bianco. Trasferire poi il tutto in una pirofila e scaldare in forno per 1 ora e mezza / 2 ore a 100 gradi, alzando poi la temperatura e cuocendo ancora un po’. Affettare e servire con il rimanente composto di funghi e carciofi.

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette del 6 febbraio: spezzatino di manzo con polenta; torta di formaggio alle noci; “fritole” allo yogurt. Clicca qui

CANNOLI SICILIANI

Le foto della preparazione di questi dolci straordinari presentati nella “Pasticceria” da Santi Palazzolo sono disponibili nella gallery.

PREPARAZIONE. Realizzare la pasta dei cannoli amalgamando farina, zucchero, uova, marsala, caffè, cacao, sale, strutto e vaniglia (il pasticcere consiglia di utilizzare l’impastatrice). Dall’impasto ottenuto, ricavare dei dischetti, da tirare con il mattarello per dar loro una forma ovale. Inumidirli con dell’uovo e avvolgerli negli appositi cilindretti d’acciaio, schiacciare l’estremità e lasciar riposare per mezz’ora, prima di friggerli in olio di semi bollente. Quando si gonfieranno, scolarli. Realizzare quindi la farcia: amalgamare in una bacinella 1 chilo di ricotta di pecora, 300-350 grammi di zucchero e un po’ di gocce di cioccolato. Porre il composto ottenuto in un sac a poche e utilizzarlo per farcire i cannoli (raffreddati). Spolverarli con zucchero a velo, decorarli con scorza d’arancia candita e ciliegine e porli in frigo.

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette del 7 febbraio: tortelloni di magro con burro aromatico; cassoeula; pasta e patate in crema di baccalà. Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *