La prova del cuoco, il menù del 24 febbraio 2014: pappardelle noci e gorgonzola, arrosto alla pizzaiola e tanti altri piatti

By on febbraio 24, 2014
piatto-alessandra

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 24 FEBBRAIO: PAPPARDELLE CON NOCI E GORGONZOLA – OLIVE ASCOLANE (versione di Anna Rita / versione di Anna Moroni) – ARROSTO DI VITELLO ALLA PIZZAIOLA – FISH AND CHIPS

PAPPARDELLE CON NOCI E GORGONZOLA

Sfoglia la gallery sottostante per vedere la scheda con gli ingredienti per 4-6 persone e le foto relative alla preparazione di questo primo meraviglioso firmato Alessandra Spisni.

PREPARAZIONE. Impastare la sfoglia e tirarla, confezionando poi le pappardelle e facendole asciugare a nido. Mettere i 2 formaggi in un tegamino con la panna e un pizzico di sale e pepe, facendoli sciogliere a fiamma bassissima (accertandosi che la salsa al gorgonzola sia completamente amalgamata). Aggiungere il prezzemolo e spegnere il fuoco. Lessare le pappardelle, scolarle, condirle con la salsa al gorgonzola appena preparata, unire i gherigli di noci tagliati grossolanamente e impiattarle spolverandole con abbondante grana grattugiato (Roberta Begossi consiglia di abbinare un Alcamo).

Clicca qui per gustare la ricetta dei cardi in umido preparati da Tessa Gelisio a COTTO E MANGIATO. Un piatto adatto anche ai vegani, ai vegetariani e agli intolleranti ai latticini

anna-contro-tutte-01

OLIVE ASCOLANE TRADIZIONALI

Consulta la gallery per vedere le foto di queste olive deliziose preparate dalla concorrente Anna Rita nel torneo “Anna contro tutte – La sfida”.

PREPARAZIONE. Scaldare in una padella un po’ di carne di manzo e carne di maiale (entrambe tagliate a pezzetti), con cipolla, sedano e carota tagliati grossolanamente (senza olio). Rosolare il tutto per 20-30 minuti sfumando con vino bianco (la carne non deve essere lessata), aggiungendo poco prima della fine anche della passata di pomodoro. Denocciolare le olive ascolane e porle in una bacinella contenente acqua salata per un po’. Al termine della rosolatura, frullare la carne con 1 tuorlo, un po’ di parmigiano e della noce moscata, utilizzando il composto ottenuto per farcire le olive, da schiacciare poi con le mani per dar loro una forma ovale. Passarle quindi nella farina, nell’uovo e nel pangrattato e friggerle per 3 minuti.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 19 febbraio: acqua cotta con l’ovetto; torta salata con carote e taleggio… e non solo! Clicca qui

OLIVE ASCOLANE ALLA “NONNA PAPERA”

Consulta la gallery per vedere le foto di queste olive sfiziose preparate da Anna Moroni nel torneo “Anna contro tutte – La sfida”.

PREPARAZIONE. Scaldare in padella un po’ di carne di manzo, carne di pollo e prosciutto crudo, con burro e salvia. Rosolare il tutto sfumando con un goccio di vino bianco. Tritare poi con il tritacarne e amalgamare il composto con le olive ascolane (anch’esse precedentemente tritate -Anna specifica che devono essere il doppio della carne-), aggiungendo 1 rosso d’uovo, del formaggio grana, un pizzico di noce moscata e del limone grattugiato. Confezionare le polpettine da passare nella farina, nell’uovo e nel pangrattato prima di friggerle.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 20 febbraio: la “tofeja”; tortino di carciofi; ravioli dolci di ricotta. Clicca qui

ARROSTO DI VITELLO ALLA PIZZAIOLA

Sfoglia la gallery fotografica per vedere la scheda con gli ingredienti e le immagini relative a tutte le fasi della preparazione di questo secondo straordinario realizzato dalle sorelle Landra nella rubrica “Come t’impiatto il piatto”.

PREPARAZIONE. Far insaporire in una casseruola un goccio d’olio e 1 spicchio d’aglio. Rosolare subito dopo la carne (su tutti i lati), fin quando sarà ben colorita, sfumandola con il vino bianco secco (da lasciar evaporare). Aggiungere la passata di pomodoro e abbondante origano. Rimescolare e insaporire con sale e pepe. Coprire con un coperchio e cuocere per 1 ora. Filtrare il sugo per eliminare l’origano e servire la carne affettata, condendola con il sugo formatosi.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 21 febbraio: cannelloni pomodori e besciamella; minestra di castagne secche; sogliola alla mugnaia. Clicca qui

FISH AND CHIPS (pesce fritto e patatine)

Le schede con gli ingredienti per 4 persone e le foto che illustrano ordinatamente, dall’inizio alla fine, l’intera preparazione di questa pietanza anglosassone favolosa proposta da Andrea Mainardi nello spazio “Il giro del mondo in cucina”, sono disponibili nella gallery.

PREPARAZIONE. Lavare, pulire e tagliare a filetti il merluzzo, prima di asciugarlo delicatamente. Sbucciare le patate, tagliarle a spicchi e lasciarle asciugare. Realizzare la pastella sciogliendo il lievito di birra in 3 cucchiai di latte tiepido. Mettere in una bacinella capiente il latte rimanente (a temperatura ambiente) insieme alla farina bianca, alla farina di mais, ai tuorli e all’erba cipollina tritata. Amalgamare il tutto e lasciar riposare per 1 ora. Friggere le patate in olio di semi ben caldo, scolarle e tenerle nel forno caldo. Passare i filetti di merluzzo nella pastella, estrarli con l’aiuto di due forchette e buttarli immediatamente nell’olio caldissimo, cuocendoli per 3-4 minuti. Estrarli poi dall’olio, scolarli e tamponare l’olio in eccesso. Aggiustare di sale. Preparare poi la purea di piselli sciogliendo il burro in un tegame e facendo appassire gli scalogni tritati per  alcuni istanti. Aggiungere i piselli, la menta, un goccio di brodo vegetale e stufare per circa 10-15 minuti. Togliere quindi i piselli dal fornello, tenerne da parte 2 cucchiai e frullare i restanti. Regolare di sale e incorporare alla purea i piselli precedentemente messi da parte. Servire il fish and chips con la purea e la maionese profumata con la riduzione di birra e la senape.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 22 febbraio: “bassotti”; bomboloni salati; tarte tatin alle mele annurche. Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *