La prova del cuoco, ricette 12 febbraio 2014: pasticcio di maiale, zuppa d’orzo, calzoni con carciofi e gorgonzola

By on febbraio 12, 2014

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 12 FEBBRAIO: PASTICCIO DI MAIALE – ZUPPA D’ORZO – CALZONI CON CARCIOFI, MOZZARELLA E GORGONZOLA

PASTICCIO DI MAIALE

Consulta la gallery sottostante per vedere la scheda dettagliata con gli ingredienti e le foto che illustrano, in ordine, tutte le fasi della preparazione di questa pietanza meravigliosa proposta da Luisanna Messeri nella rubrica “La cucina del casale”.

PREPARAZIONE. Scaldare il forno a 160 gradi. Nel frattempo foderare le pareti di una pirofila di forma circolare (abbastanza alta) con il prosciutto. Pulire e affettare le patate. Grattugiare la cipolla finemente. Comporre il pasticcio alternando a strati nella pirofila le fette di carne con le patate, le cipolle e le fettine di mela. Bagnare il tutto con qualche mestolo di brodo e coprire con la pasta sfoglia, che va sigillata sui bordi e forata al centro, in modo da far sfiatare il vapore. Scaldare in forno per un paio d’ore, fino a completa cottura (Paolo Lauciani consiglia di abbinare un Breganze rosso).

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette dell’8 febbraio: torta di pasta; rotolo di vitello con funghi e carciofi; cannoli siciliani. Clicca qui

calzone-bonci-01

ZUPPA D’ORZO

Sfoglia la gallery fotografica per vedere la scheda con gli ingredienti per 6 persone e le foto che illustrano, passo dopo passo, tutti i passaggi della realizzazione di questa zuppetta sfiziosa preparata da Anna Moroni nella rubrica “La cucina del risparmio”.

PREPARAZIONE. Mondare e lavare l’orzo, versarlo in una pentola, aggiungere 2 litri d’acqua e un pizzico di sale e cuocere a fiamma moderata. Nel frattempo mondare, lavare e tritare il prezzemolo, l’aglio, il sedano, le cipolle, il porro e le carote. Tagliate lo speck a pezzetti, rosolarlo in padella con olio e successivamente unirlo con le verdure tritate all’orzo, continuando la cottura (sempre a fuoco basso) mescolando sovente. A metà cottura, aggiungere le patate sbucciate, lavate e spezzettate e mezzo cucchiaino di estratto di carne (o, in alternativa, il dado). Al termine della cottura, assaggiare, salare e pepare (se occorre). Mescolare, impiattare e servire la zuppa calda.

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette del 10 febbraio: fagottini di carciofi con pancetta affumicata; pasta alla norma; crostata con le rose di zucchero… e non solo! Clicca qui

CALZONI CON CARCIOFI, MOZZARELLA E GORGONZOLA

Nella gallery sono disponibili le foto che illustrano, in ordine, tutte le fasi della preparazione di questi calzoni straordinari realizzati da Gabriele Bonci nella rubrica “Pizza, pane & panini”.

PREPARAZIONE. Amalgamare in una boule 1 chilo di farina di farro setacciata, 3 grammi e mezzo di lievito e il 60% d’acqua. Trasferire poi l’impasto fuori dalla bacinella e continuare a lavorarlo, dividendolo in 3 parti uguali, ognuna delle quali da coprire con della pellicola trasparante e lasciar lievitare. Nel frattempo pulire e stufare i carciofi. Al termine della lievitazione, stendere un po’ i 3 panetti d’impasto, adagiarvi sopra un po’ di mozzarella tritata, i carciofi e del gorgonzola. Chiuderli formando i calzoni e spennellare la superficie con un composto formato da uovo e mozzarella amalgamati (che renderà la superficie dei calzoni dorata e croccante). Porli su una teglia e scaldarli nella parta bassa del forno a temperatura altissima, trasferendoli successivamente nella parte centrale e abbassando la temperatura a 180 gradi.

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette dell’11 febbraio: lasagnette agli spinaci; piadina golosa; graffe napoletane… e molte altre! Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *