L’astronauta Luca Parmitano ospite alla terza serata di Sanremo 2014

By on febbraio 21, 2014
Luca Parmitano ospite alla terza serata di Sanremo 2014

Parmitano a Sanremo” href=”http://www.lanostratv.it/festival-di-sanremo/lastronauta-luca-parmitano-ospite-alla-terza-serata-di-sanremo-2014/attachment/luca-parmitano/” rel=”attachment wp-att-218539″>Luca Parmitano ospite alla terza serata di Sanremo 2014

PROFESSIONE ASTRONAUTA – Dopo l’ospitata di Renzo Arbore e la fine della gara dei BIG, pochi secondi dopo la mezzanotte è il turno dell’astronauta Luca Parmitano. Fazio lo accoglie annunciando l’impresa straordinaria dell’ospite: aver fatto una breve “passeggiata”, nell’ambito della missione “Volare”, fuori dal veicolo che lo ospitava. Sullo schermo, scorrono immagini del mondo visto dall’alto. Andare nello spazio è qualcosa di più difficile da spiegare di quanto possa sembrare. “Solo gli artisti ci possono riuscire” è la risposta di Fazio all’ammissione dell’astronauta: “Mi mancano le parole per descrivere quello che si prova”.

luca-parmitano-alla-terza-serata-del-festival

ETICA ED ESTETICA – Al ritorno da una missione, per Parmitano, tornare nel mondo significa riscoprire l’amore per l’unica culla che può ospitare la vita in un universo tendenzialmente sterile. Un aneddoto suggestivo che l’astronauta racconta riguarda una telefonata fatta alla madre, dicendole che stava per passare sulla Sicilia: la madre, inaspettatamente, era riuscita a scorgerlo nel cielo. Il pilota, poi, all’atto di congedarsi, parte da una citazione del poeta John Keats, “Una cosa bella è una gioia per sempre”. Nella lettera, visibilmente emozionato, Parmitano afferma che la bellezza non è soltanto visiva, bensì riguarda sensazioni primordiali: il silenzio assoluto dello spazio, ad esempio, si stempera nella musica di tutto ciò che fa parte della più banale quotidianità, come il canto di una madre che culla il figlio per farlo addormentare.

Congedando l’ospite, Fazio ricorda come etica ed estetica, spesso, coincidano.

Federico Moracci

About LaNostraTv Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *