Le Invasioni Barbariche, ospiti 7 febbraio: Belen Rodriguez, Giulio Scarpati, Pier Ferdinando Casini, Carlo Gabardini, Beppe Severgnini, Marcello Fois

By on febbraio 7, 2014
Belen sarà ospite a Le invasioni barbariche

text-align: justify”>Belen sarà ospite a Le invasioni barbaricheQUARTA PUNTATA DE LE INVASIONI BARBARICHE. Torna stasera alle 21.10 il talk show condotto da Daria Bignardi, arrivato alla decima stagione. Un venerdì sera, come sempre, ricco di ospiti che si richiamano all’attualità televisiva, culturale e politica d’Italia. Sulla scia di un un’edizione che ha già fatto accomodare nel salotto della Bignardi personaggi come Mika, Matteo Renzi, Fabio Volo, Michele Bravi, Barbara D’Urso e Carlo Cracco, per stasera è stato annunciato l’arrivo di Belen Rodriguez e dell’ex medico in famiglia Giulio Scarpati.

NELLO STUDIO DI LA 7 ARRIVA LA REGINA DEL GOSSIP. Chissà se sarà un dietro le quinte tutto selfie e abbracci anche quello con Belen, come lo è stato in occasione dell’intervista a Barbara D’Urso, e chissà se verrà toccata la polemica fiume tra le due showgirl, che rimbalza da un salotto televisivo all’altro ormai da mesi; l’oggetto del contendere era il matrimonio di Belen con Stefano De Martino, criticato dalla D’Urso per l’eccessiva spettacolarizzazione della cerimonia e per la presunta poca generosità dei neosposi, rei di non aver offerto il pranzo agli addetti al catering. La soubrette argentina, che non perde mai un’occasione per rilasciare dichiarazioni polemiche, ha di recente commentato a Verissimo l’uscita del libro di Fabrizio Corona Mea Culpa, contenente una lettera indirizzata proprio a lei: «Il libro è un’operazione commerciale. Ognuno fa quello che vuole con il proprio passato. Si possono scrivere libri o si possono affrontare le cose con eleganza, decidendo di spedire alla persona interessata una lettera a casa». Le sue parole sono state subito controcommentate da mamma Corona, che le ha definite “disumane”.

beppe-severgnini

GIULIO SCARPATI: TEATRO, TV E UN LIBRO DI MEMORIE. Reduce dalla sua prima fatica editoriale è anche Giulio Scarpati. Il 58enne romano, che ha abbandonato per la seconda volta Un medico in famiglia, ha appena pubblicato per Mondadori Ti ricordi la Casa Rossa?. Il libro, un memoir che ripercorre la propria infanzia attraverso il ricordo della casa nel Cilento, racconta l’Alzheimer della madre dell’autore. All’ANSA Scarpati ha confessato: «E’ stato molto doloroso volevo mollare. […] All’inizio è stato difficile perché per primo non accettavo la sua malattia, non la guardavo negli occhi.» L’attore, che è in tournée a teatro per L’oscura immensità, diretto da Alessandro Gassman, tornerà in tv a marzo con la seconda stagione di Fuoriclasse: sarà il nuovo preside del liceo torinese in cui insegna la prof. di lettere Isa Passamaglia, interpretata da Luciana Littizzetto.

GLI ALTRI OSPITI DELLA SERATA. A raccontarsi ci saranno anche due scrittori di professione: Beppe Severgnini, che ormai è di casa nello studio della Bignardi, e Marcello Fois, coautore di Sei per la Sardegna, antologia edita da Einaudi, i cui proventi verranno devoluti alla ricostruzione dopo l’alluvione in terra sarda. Il segmento politico di stasera verrà invece occupato dal leader UDC Pierferdinando Casini, che ha annunciato l’intenzione di ricostituire l’alleanza col centrodestra. Ospite della Bignardi sarà anche Carlo Gabardini, l’attore comico milanese che lo scorso 31 ottobre, a seguito del suicidio di un ventunenne omosessuale, ha scritto una lettera aperta, pubblicata da la Repubblica, in cui ha condannato l’omofobia e ha fatto lui stesso coming out; per la lotta all’omofobia ha anche partecipato con un video al progetto Le cose cambiano (affiliato italiano di It Gets Better).

About MartinaCervino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *