Le pietanze de La prova del cuoco, 5 febbraio 2014: tagliatelle all’orientale, crespelle con zucchine e mozzarella, supplì al telefono

By on febbraio 5, 2014
crespelle

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 5 FEBBRAIO: TAGLIATELLE ALL’ORIENTALE – CRESPELLE CON ZUCCHINE E MOZZARELLA – SUPPLI’ AL TELEFONO

TAGLIATELLE ALL’ORIENTALE

Sfoglia la gallery sottostante per vedere la scheda con gli ingredienti e le foto di questo piatto favoloso preparato da Luisanna Messeri sui fornelli della sua “Cucina del casale”.

PREPARAZIONE. Soffriggere nell’olio 1 spicchio d’aglio, il peperoncino e lo zenzero, ai quali aggiungere il vitello facendolo dorare per circa 2-3 minuti, prima di unire le verdure. Lessare intanto le tagliatelle in abbondante acqua salata. Strapazzare le uova in un’altra padella. Unire nel wok le uova e le tagliatelle (scolate) con le verdure e la carne, facendo saltare il tutto per 2 minuti con la salsa di soia e un goccio di vino bianco. Spolverare con le arachidi tritate, guarnire con foglioline di menta e servire (Paolo Lauciani consiglia di abbinare un Savignon dei Colli Morenici del Garda).

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette dell’1 febbraio: lasagna di carciofi ai formaggi; morbidoni di pollo; torte dei nonni “dolci dolci”… e non solo! Clicca qui

antonella-entra-in-studio

CRESPELLE CON ZUCCHINE E MOZZARELLA

Consulta la gallery fotografica per vedere la scheda con gli ingredienti per 6 persone e le immagini di queste crespelle deliziose firmate Sergio Barzetti.

PREPARAZIONE. Sbattere le uova in una bacinella con la frusta. Mescolando sempre con la frusta, aggiungere (un po’ alla volta) la farina setacciata, un pizzico di sale e il latte, lavorando il composto fino ad ottenere una pastella liscia e omogenea, da lasciar riposare al fresco per 1 ora. Scaldare intanto un padellino di ferro (o antiaderente), spennellarlo con un po’ di burro e versarci dentro una piccola quantità della pastella preparata. Ruotare rapidamente il padellino in modo tale che la pastella si distribuisca bene sul fondo, formando un velo molto sottile. Cuocere 12 crespelle (da entrambi i lati) a fuoco moderato, girandole con una spatola. Lasciarle poi raffreddare adagiandole l’una sull’altra su un piatto rovesciato. Tagliare le zucchine a cubetti e rosolarle in una padella con olio e 1 foglia d’alloro, per circa 6-8 minuti. Salarle, spegnere il fornello, coprire con un coperchio e lasciarle riposare. Tritare infine la mozzarella per pizza. Distribuire un velo di ricotta su ogni crespella, unire una cucchiaiata di zucchine, la mozzarella e spolverare con il parmigiano. Richiudere le crespelle a mezzaluna e porle in una teglia foderata con carta da forno. Guarnire con altre zucchine, mozzarella e parmigiano la superficie di tutte le crespelle e farle gratinare in forno (già caldo) per 8 minuti a 185 gradi.

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette del 3 febbraio: bauletti verdi ripieni di taglioline ai funghi e prosciutto; gateau di patate; baci alla marmellata… e non solo! Clicca qui

SUPPLI’ AL TELEFONO

La scheda con gli ingredienti e le foto di questi supplì sfiziosi presentati da Anna Moroni nella rubrica “La cucina del risparmio”, sono disponibili nella gallery.

PREPARAZIONE. Realizzare innanzitutto la salsa di pomodoro, bollendo in un pentolino tutti gli ingredienti (per la salsa ovviamente), prima di passarli al passaverdure. Cuocere il riso nella salsa, tenerlo al dente e aggiungere il burro. Dopo qualche minuto, aggiungere anche 2 uova intere e il parmigiano grattugiato, amalgamando bene. Lasciar raffreddare spianando il riso su un piatto grande (o, in alternativa, su un tagliere). Tagliare a dadini molto piccoli una mozzarella (piuttosto asciutta). Prendere una cucchiaiata abbondante di riso e porla nel palmo della mano. Aggiungere al centro 2 cubetti di formaggio, richiudendoli nel riso per formare una crocchetta o un arancino di forma sferica, da passare prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato. Friggere i supplì in olio caldo fin quando non si sarà formata una crosticina croccante (è possibile congelarli!).

LA PROVA DEL CUOCO, la ricetta del 4 febbraio: gnocchi di latte con funghi porcini. Un piatto meraviglioso! Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *