Pif a Sanremo 2014: entusiasmo in calo. Quarta puntata con Valeria Marini e il sosia di Luciano Pavarotti

By on febbraio 22, 2014
Foto Pif a sanremo

text-align: justify”>Foto Pif a sanremo

QUARTA PUNTATA SOTTOTONO PER L’ECCENTRICO PIF. Nuova anteprima per Pif, giunto oramai alla penultima del suo gradevole Prefestival Sanremo&Sanromolo. La puntata si apre con un presunto componente dell’orchestra, che esegue una discutibile (e poco riconoscibile) versione della sigla del Festival con un basso tuba. L’autoproduzione di Pif continua con Valeria Marini che si mostra snob e spocchiosa come mai siamo stati abituati a vederla sotto i riflettori. Canta, gira video con i cellulari e fa incetta di selfie tra la folla, allontanando una signora che le chiedeva semplicemente uno scatto: Signora, voleva una foto? Ne ho fatte duemila! Che pena. La visita di Pif a Sanremo procede: prossima tappa, il Gran Galà del Premio Dietro Le Quinte.

pif 1

PIF AL GRAN GALA’ TRA SOSIA E SALATINI. Pif ci accompagna ancora una volta attraverso la movida sanremese, quest’oggi è il turno del Gran Galà del Premio Dietro le Quinte. Assegnate il premio prima che inizi il Festival? – chiede Pif – Sì, si assegnano i premi per l’anno passato – risponde uno degli invitati. In attesa che mi premino il prossimo anno, mi prendo un acconto. Senza troppi complimenti, il conduttore si tuffa su gamberi in salsa tempura e salatini ripieni di caciocavallo. Per annacquare il tutto, tracanna un intero bicchiere di succo d’arancia sotto gli sguardi attoniti dei camerieri. Un vero disturbatore, il nostro Pif, che intercetta il sosia ufficiale di Antonello Venditti (Io sono quello riconosciuto da Max Giusti e dalla Clerici) e gli chiede, sfrontatamente, se si colori i capelli. Con lo shampoo colorante – risponde il sosia orgoglioso. Altro personaggio tipico, un aspirante primate da guinness. Baudo ha fatto 11 Sanremo, Buongiorno 11, io 33. Ne ho fatti più io. Bene, ne sentiremo parlare ancora. Infine, Pif incontra Beppe DJ, un collezionista seriale di LP rari, tra cui quello delle Gemelle Kessler. Questi non ce li ha nessuno, solo Beppe DJ. E meno male.

PIF INCONTRA I MIGLIORI DI SANREMO. Passeggiata sul lungomare per il conduttore di Sanremo&Sanromolo, che incontra, manco a dirlo, il persecutore avido di autografi Max, il simpatico 70enne possessore di 20000 autografi in totale, tra cui quello di Nilla Pizzi. Come se non bastasse, Pif si imbatte anche in un’amica di Max. Noi stiamo dalla mattina alla sera di fronte all’Ariston, ma ci piace talmente tanto che non sentiamo la stanchezza. Onore al demerito, signora mia, che conclude con un originalissimo Perché Sanremo è Sanremo. Grande Pic! E parte il selfie. Diliberto scappa a gambe levate. Infine, rapida intervista al sosia di Pavarotti che afferma, in modo sinistro, come il tenore lo abbia salvato da tante difficoltà della vita. Luciano è sempre nei nostri cuori, per questo continuo a essere il suo sosia. Siamo sgomenti. Conclusione in grande stile con la sigla di Sanremo&Sanromolo, cantata da Frankie Hi-Nrg MC. Il popolo di internet ritiene che questa canzone sia persino meglio di quella che Frankie ha portato al Festival. Avranno ragione? Appuntamento a domani, alle 20.30, per l’ultimo episodio di Sanremo&Sanromolo, firmato Pif.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *