Pomeriggio Cinque, il bambino eroe a Barbara D’Urso: “Verrò a Milano per andare in Rai”

By on febbraio 11, 2014
Barbara D'Urso

text-align: center”>

POMERIGGIO CINQUE, IL BAMBINO EROE: “VERRO’ A MILANO PER ANDARE IN RAI” – I bambini sono la bocca della verità, questo è risaputo e dunque non può che far sorridere quello che accaduto ieri in diretta a Pomeriggio Cinque. Durante il programma condotto da Barbara D’Urso, che da una settimana si vanta di essere in onda seppur con 40° di febbre e giustifica le sue gaffe adducendo questa scusa, è intervenuto il cosiddetto bambino eroe che ha salvato la sua famiglia da una fuga di gas grazie ad una lezione a scuola e Alessio ne ha combinata una veramente esilarante. Durante il collegamento con la bislacca, il piccolo di 9 anni ha risposto in modo inaspettato alla richiesta della D’Urso di andarla a trovare a Milano: “Verrò a Milano per andare in Rai”. Risate fragorose e tentativi maldestri dell’inviata di tappare la bocca ad Alessio sono seguiti a tale affermazione. La conduttrice non si è scomposta, anzi, ha cercato subito di portare l’accaduto dalla sua parte dicendo alla sua inviata di lasciare parlare il bambino perché in Rai sono amici suoi.

barbara-durso-ascolti-in-crisi

POMERIGGIO CINQUE, GAFFE IN DIRETTA – Barbara D’Urso ha lavorato in Rai per vent’anni, conducendo anche In famiglia su Rai Due con Tiberio Timperi e non ha affatto paura della concorrenza che quasi quotidianamente fa a pezzi con questa edizione di Pomeriggio Cinque in grande spolvero e trainata dall’incontenibile soap Il Segreto. La conduttrice ormai sembra diventata invincibile e seppur gli ascolti di Domenica Live hanno subito una flessione, la bislacca non ha rivali e riesce sempre ad avere la meglio sui suoi rivali attraverso la sua arguzia e la sua furbizia che la contraddistingue. E, ora Barbara D’Urso ha un’altra arma che potrà far crescere oltremodo il suo ego già smisurato. Qualche giorno fa, il famoso critico Aldo Grasso ha elogiato la sua intervista nel salotto di Daria Bignardi a Le Invasioni Barbariche: “La D’Urso è una grande e perfida professionista della comunicazione televisiva, difficile tenerle testa senza farsi oscurare: è arrivata in uno studio piuttosto freddino ed è parsa quasi rubare la scena alla padrona di casa. Si è presa la telecamera, si è tolta parecchi sassolini dalle griffatissime scarpe”. Dunque, come può spaventarla la gaffe involontaria e innocente di un bambino?

 

About Dario Ghezzi

Dario Ghezzi nasce il 28 Giugno 1988. Fin da bambino matura la passione per la scrittura e il mondo dell’arte. Dopo il Liceo Classico si iscrive alla facoltà di Letteratura musica e spettacolo dell’Università la Sapienza di Roma laureandosi nel 2011. Nel 2012 si iscrive alla magistrale di Cinema Televisione e Produzione Multimediale dell’università Roma 3 e nello stesso anno ha frequentato una scuola di recitazione. E’ autore di tre romanzi usciti con ilmiolibro.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *