Sabato in cucina con La prova del cuoco: le ricette del 22 febbraio 2014

By on febbraio 22, 2014
ricetta-anna

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 22 FEBBRAIO: I BASSOTTI – BOMBOLONI SALATI – TARTE TATIN ALLE MELE ANNURCHE

I BASSOTTI

Sfoglia la gallery sottostante per vedere la scheda con gli ingredienti e le foto che illustrano l’intera preparazione, dall’inizio alla fine, di questo piatto buonissimo presentato da Natalia Cattelani nella rubrica “La cucina in famiglia”.

PREPARAZIONE. Cuocere la salsa in una pentola con un fondo d’olio, cipolla e burro. Nel frattempo sbollentare i tagliolini in abbondante acqua salata, eliminando l’acqua di cottura. Ungere una teglia da forno con burro e spolverarla con pangrattato, ponendovi dentro uno strato di tagliolini, una spolverata di formaggio grana grattugiato, un secondo strato di tagliolini e grana e coprendo il tutto con il brodo. Scaldare poi in forno per mezz’ora a 190 gradi.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 19 febbraio: acqua cotta con l’ovetto; torta salata con carote e taleggio… e non solo! Clicca qui

cucina-in-famiglia-01

BOMBOLONI SALATI

Consulta la gallery fotografica per vedere le schede con gli ingredienti e le immagini relative a tutte le fasi della realizzazione di questi bomboloni squisitissimi proposti da Anna Moroni nello spazio “La grande ricetta della domenica”.

PREPARAZIONE. Mescolare entrambi i tipi di farina con le patate lesse tritate, l’uovo, il lievito di birra, il burro spezzettato, un goccio d’acqua e il sale, per ottenere un panetto da lasciar lievitare per circa 40 minuti. Stendere la pasta rendendola abbastanza spessa, dalla quale (con l’aiuto di un coppapasta di forma circolare) ottenere tanti cerchi da lasciar lievitare ancora per 10 minuti. Nel frattempo preparare la farcia dei bomboloni con provola, fontina, scamorza e un salume a piacere (è possibile utilizzare qualsiasi ingrediente), condendo il tutto con un cucchiaio di salsa di pomodoro e del basilico spezzettato. Porre il composto a cucchiaiate sulle varie porzioni di pasta, da chiudere con altrettante porzioni. Sigillare i bordi con le dita e attendere 10 minuti. Scaldare dell’olio per friggere, nel quale cuocere i bomboloni a bagno d’olio. Quando questi appariranno dorati, privarli dell’olio e adagiarli su della carta assorbente. Servirli caldi.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 20 febbraio: la “tofeja”; tortino di carciofi; ravioli dolci di ricotta. Clicca qui

TARTE TATIN ALLE MELE ANNURCHE

Le foto che illustrano in ordine, passo dopo passo, tutte le fasi della realizzazione di questo dolce straordinario preparato da Sal De Riso nella “Pasticceria”, sono disponibili nella gallery.

PREPARAZIONE. Tagliare le mele a spicchi e mescolarle in una bacinella con zucchero, buccia grattugiata e succo di limone e polpa di vaniglia a bacca. Imburrare una teglia, porre sul fondo del miele caramellato e rotto grossolanamente (precedentemente sciolto in tegame, spalmato su un foglio di carta forno e scaldato a 160 gradi fin quando è diventato ‘marmoreo’), aggiungere gli spicchi di mela disponendoli a spirale (coprendo l’intero fondo della teglia e realizzandone 2 strati) e spolverare con il tutto con cannella e zucchero, prima di scaldare per quasi 40 minuti a 170 gradi. Prendere 2 dischi di pasta frolla (aromatizzati alla cannella), di dimensioni diverse (uno deve avere la stessa grandezza della teglia contenente le mele mentre l’altro deve essere più grande). Con l’aiuto di un sac a poche, inserire sul disco grande una spiarle di crema pasticcera (coprendo solo la parte centrale). Applicarvi sopra il disco piccolo, inserendo al centro della sua superficie un’altra spirale di crema pasticcera. Togliere dal forno le mele, sformarle e porle sul disco di pasta. Ricoprire eventuali spazi vuoti con crema pasticcera. E’ possibile servire la torta con una base di crema inglese.

Scopri le ricette de LA PROVA DEL CUOCO del 21 febbraio: cannelloni pomodori e besciamella; minestra di castagne secche; sogliola alla mugnaia. Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *